CICLOPASSIONE FORUM CICLISMO

Benvenuto - Welcome
CICLOPASSIONE FORUM CICLISMO

Il salotto virtuale dove discutere di grande CICLISMO - Iscriviti e condividiamo tutti la PASSIONE per il CICLISMO


La triste cronaca degli incidenti ai ciclisti urbani

Condividi
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23586
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

La triste cronaca degli incidenti ai ciclisti urbani

Messaggio Da BenoixRoberti il Mer Dic 11, 2013 8:42 pm

Apro questo 3d per permettere la denuncia degli incidenti che avvengono in modo inaccettabile per l'assenza di infrastrutture adeguate o per la pericolosità irresponsabile di alcuni tratti stradali.
Da anni alle porte di Milano si parla di piste ciclabili per i pendolari che non vogliono usare veicoli a motore.
Uno di questi assi di viabilità dove potrebbe essere realizzata una pista ciclabile è la Paullese.
Un paio di mesi fa c'è stato un tragico incidente che ha scioccato gli abitanti di quella zona.
Non sempre di fronte a questi sinistri può essere fatta valere la fatalità. Lo spazio per la inevitabile fatalità deve venire ridotto quanto più possibile.
Speriamo che la morte di questa ragazza possa portare a ripensare la messa in sicurezza di questa pericolosa arteria stradale.

http://www.ilgiorno.it/cremona/cronaca/2013/10/25/971519-incidente-paullese-ciclista-carro-agricolo.shtml

Incidente mortale sulla Paullese, ciclista travolta da carro agricolo
La tragedia è avvenuta all'altezza del distributore Tamoil poco prima del ponte sull'Adda. Secondo le prime informazioni, la donna sarebbe stata schiacciata da un carro agricolo, caduto dal rimorchio trainato da un trattore


Spino d'Adda, 25 ottobre 2013  - Una ciclista, 40 di Tribiano (paese a sud di Milano) è morta sul colpo, questa mattina, sulla Paullese, all'altezza del distributore Tamoil poco prima del ponte sul fiume Adda a Spino d'Adda.
Secondo i primi accertamenti da parte di carabinieri e polizia stradale, sarebbe stata schiacciata da un carro agricolo, caduto dal rimorchio trainato da un trattore. Pesanti i disagi per il traffico con l'ex statale bloccata. Sul posto anche i vigili del fuoco.





************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23586
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: La triste cronaca degli incidenti ai ciclisti urbani

Messaggio Da BenoixRoberti il Dom Dic 22, 2013 1:38 am

Da un po' di tempo gira un'aria cattiva attorno a Critical Mass.
Oggi si è sfiorata la tragedia. Paradossale. E' necessario avviare il dialogo e non sfidare gli automobilisti, anche perché fra questi può celarsi il classico imbecille, come quello di oggi.

21 DICEMBRE 2013
Milano, auto sulla critical mass: tre ciclisti a terra
Si è lanciato con la sua minicar contro il corteo della critical mass, facendo cadere tre ciclisti. È successo all’altezza di piazza Diaz, a Milano, durante una manifestazione del gruppo in bicicletta che solitamente si ritrova il giovedì sera e sfila lungo le strade del centro in gruppo bloccando il traffico. In questo video si vedono due ciclisti che avvertono il pericolo e sferrano un pugno sulla vettura, che continua il suo slalom nel corteo. Dopo pochi secondi, l'auto travolge le tre persone.




************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
Admin
E3 Harelbeke
E3 Harelbeke

Messaggi : 1585
Numero di Crediti : 4927
Reputazione CicloSpassionata : 74
Data d'iscrizione : 13.10.12
Età : 105
Località : CicloParadiso

Re: La triste cronaca degli incidenti ai ciclisti urbani

Messaggio Da Admin il Mar Feb 18, 2014 9:26 pm

@Emitself ha scritto:Dopo l'ennesimo incidente mortale, posto questo video ormai vecchio di mesi e che probabilmente avete tutti visto. Continuo a trovarlo molto bello per tanti motivi: il tono leggero per trattare un argomento molto serio, un campione del ciclismo professionistico che si presta per una campagna di "pubblicità progresso" mirata a comunicare l'importanza della sicurezza stradale per tutti i ciclisti, infine - e soprattutto -  il fatto che a produrre questo video sia l'ente statale che gestisce strade e autostrade. Ovviamente, stiamo parlando di un Paese civile...con i suoi tanti problemi, ma decisamente civile: altro livello.


************************


Ciao mama, sono arrivato uno ... sul forum
Google Plus CicloPassione

View our site's Alexa Rank Chart!
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23586
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: La triste cronaca degli incidenti ai ciclisti urbani

Messaggio Da BenoixRoberti il Sab Mar 15, 2014 3:18 am

Una cosa che i ciclisti non devono mai fare è passare di corsa sulle strisce pedonali.
Il video mostra delle immagini molto forti e per un puro miracolo il ciclista è riuscito a salvarsi.










Indispensabile il plug-in di videolan: http://get.videolan.org/vlc/2.1.2/win32/vlc-2.1.2-win32.exe
Consigliati Google Chrome e Firefox. Attendere qualche istante per il caricamento (anche 20-30 sec).

Link MobileLink Mobile



************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23586
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: La triste cronaca degli incidenti ai ciclisti urbani

Messaggio Da BenoixRoberti il Lun Mar 17, 2014 4:58 pm

Anche in Australia non mancano gli imbecilli.
Grazie all'onboard camera (o dashcam) è stato filmato l'operato alla guida di un'automobilista troppo pirla. L'incidente è di tre giorni fa.
Per fortuna il ciclista se l'è cavata.


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23586
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: La triste cronaca degli incidenti ai ciclisti urbani

Messaggio Da BenoixRoberti il Sab Mag 03, 2014 10:40 pm

Triste notizia per chi frequenta il mondo dilettantistico.
Il fratello del patron della Viris, Maserati, è rimasto ucciso in un incidente sulla sua bici, travolto da un'auto che proveniva ad altissima velocità.
http://www.ilpiacenza.it/cronaca/incidente-stradale/ciclista-investito-tangeziale-ponte-paladini.html




************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23586
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: La triste cronaca degli incidenti ai ciclisti urbani

Messaggio Da BenoixRoberti il Dom Mag 25, 2014 12:37 am

Tamponata e uccisa giovane ciclista in Canavese
Alessandra Alice, di Cuorgné, stava pedalando sulla provinciale tra Valperga e Busano. Travolta da una Lancia Delta, è morta sul colpo


Ciclista tamponata e uccisa lungo la provinciale Valperga-Busano. E' accaduto nel tardo pomeriggio di oggi. A perdere la vita Alessandra Alice, 34 anni di Cuorgnè. Era in sella alla sua bici e stava procedendo da Valperga Busano quando è stata tamponata da una Lancia Delta condotta da un 25enne di Favria. La ragazza è morta sul colpo. A constatare il decesso è intervenuto prima il 118 e poi il medico legale dell'Asl To4. La dinamica è al vaglio dei carabinieri di Rivara Canavese.

http://torino.repubblica.it/cronaca/2014/05/24/news/tamponata_e_uccisa_giovane_ciclista_in_canavese-87108536/


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

seekix
Tour of Beijing
Tour of Beijing

Messaggi : 1
Numero di Crediti : 1118
Reputazione CicloSpassionata : 1
Data d'iscrizione : 31.08.15

Re: La triste cronaca degli incidenti ai ciclisti urbani

Messaggio Da seekix il Lun Ago 31, 2015 6:06 pm

Purtroppo si vede ancora un sacco di gente che gira senza casco per la bici e altri accessori che un minimo possano garantire la protezione delle parti più vulnerabili del corpo.
Ci vuole molta consapevolezza, oltre ovviamente a delle leggi adeguate
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23586
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: La triste cronaca degli incidenti ai ciclisti urbani

Messaggio Da BenoixRoberti il Lun Set 14, 2015 6:33 pm

Riporto questa notizia assurda, tremenda, che lascia letteralmente senza parole.
http://www.ilrestodelcarlino.it/ancona/luca-canonici-investito-incidente-1.1299125
La vittima non è un ciclista, ma un motociclista, ma l'assassino è sempre un automobilista, in questo caso forse due (e lascio a chi legge di scegliere se approfondire la cronaca di questo assurdo quanto raccapricciante incidente).
L'investitore intervistato avrà avuto alcune sue ragioni, ma certamente stava viaggiando col suo suv a velocità eccessiva e senza i dovuti margini di sicurezza, una forma di disprezzo della vita degli altri.
Pretendere che le persone dei soccorsi avessero il giubbino fluorescente sembra davvero la scusa di chi non vuole affrontare i propri errori.
Perché ho parlato di una vittima motociclista?
Perché la vittima si chiamava Luca Canonici (alias Lucabicycle) ed era uno dei fondatori del movimento #SalvaiCiclisti di Ancona ed era colui che ne aveva disegnato il logo, efficacissimo nella sua essenzialità.
Qua è rovesciato in segno di lutto, come deciso dagli amici di SalvaiCiclisti di Ancona.


Questa morte assurda quanto perversa nella sua dinamica anche per il modo in cui si è accanita su di un simbolo ha ovviamente lasciate tutti senza parole.


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

Contenuto sponsorizzato

Re: La triste cronaca degli incidenti ai ciclisti urbani

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Gio Set 20, 2018 12:32 pm