CICLOPASSIONE FORUM CICLISMO

Benvenuto - Welcome
CICLOPASSIONE FORUM CICLISMO

Il salotto virtuale dove discutere di grande CICLISMO - Iscriviti e condividiamo tutti la PASSIONE per il CICLISMO


Bollettino delle positività all'antidoping

Condividi
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Ven Dic 13, 2013 8:58 pm

Promemoria primo messaggio :

Apro un 3d relativo alle notizie di attualità della peggiore natura, dopo gli incidenti.
Sono purtroppo parte dello sport e soprattutto, spesso, anche della politica ... dell'antidoping.

E' una materia complessa è certamente mai trattata con equità.
Ma non possiamo negarne il peso nelle cronache. Crying or Very sad


Ultima modifica di BenoixRoberti il Gio Dic 19, 2013 5:46 pm, modificato 1 volta


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Data d'iscrizione : 31.07.13

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Mar Set 01, 2015 10:41 am

Vall concordo completamente con le tue parole.
Bolt non possiamo ventilare cose riferite da amici e poi nascondere la mano.
Altrimenti meglio astenersi.
Angelo ha scritto un post di forte critica all'operato di Savio sul piano regolamentare, ma tutto era argomentato.
Dante è invece ancora in attività e da lui ormai non pretendo più che ci spieghi meglio tutto.
Nessuna provocazione Dante, ma lo sai che sulle tue ritrosie non sono per nulla d'accordo.
Se c'è qualcosa da dire, lo si dica chiaro e sempre in modo documentato il più possibile.

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10460
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da vallelvo il Mar Set 01, 2015 1:57 pm

Notizia di oggi su SC: Savio ha citato in giudizio Taborre e Apollonio.

Le dichiarazioni rilasciate corrispondono a quanto mi comunicò ai primi di aprile:  due orette in aeroporto in attesa della partenza. Parlammo anche d'altro: la mia voleva capire qualcosa in più sulle dinamiche di una squadra. Incontro interessante.

meazza
E3 Harelbeke
E3 Harelbeke

Messaggi : 1236
Numero di Crediti : 5208
Reputazione CicloSpassionata : 113
Data d'iscrizione : 13.10.13

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da meazza il Mar Set 01, 2015 7:58 pm

Son abbastanza integralista sul discorso doping
Pero' non so se sia una cosa molto giusta..
100mila euro son molto piu' del loro stipendio (credo il doppio)
vero che il danno d'immagine è rilevante
potrebbe diventare un precedente..
con cavilli in ogni contratto
I corridori han sicuramente sbagliato
al 99% non torneranno piu' a correre (che è simile alla radiazione che chiedo io , basta un gentlement Agreement tra le squadre) non basta ?
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Mar Set 01, 2015 8:37 pm

@meazza ha scritto:al 99% non torneranno piu' a correre (che è simile alla radiazione che chiedo io , basta un gentlement Agreement tra le squadre) non basta ?
Io a questa cosa sono contrario come alla peste.
Non alla radiazione alla prima infrazione, che mi trova d'accordo ma che nessuno vuole perché verrebbe meno ogni ipocrisia, io sono visceralmente contrario ai gentlemen agreement fra squadre competitor.
Non ho mai visto un gentlemen agreement rispettato fra società del mio settore, c'è sempre stato un furbo non gentlemen a trarre vantaggio dal rispetto dei "gentlemen" dell'accordino.
Faccio fatica ad immaginarlo possibile nel ciclismo, dove storicamente capitava che a fine stagione un corridore che aveva firmato per un'altra squadra si trovava positivo all'anfetamina, messa per vendetta dal suo team, roba questa del passato.
Ci sono oggi frangenti in cui le squadre, per vendetta, arrivano a sparlare del loro corridore. Un gentlemen agreement servirebbe a far consumare vendette indicibili.
Sarebbe meglio andare davvero oltre alle apparenze e le ipocrisie.

Comunque in questo ciclismo si è bravissimi a fare effetti speciali, ma penso che si sia arrivati al capolinea.
Se questi cazzo di ciclisti cominciassero a parlare ... invece di fare le belle statuine.
So che Dante si incazzerà leggendo questo post, ma io la penso così.


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

meazza
E3 Harelbeke
E3 Harelbeke

Messaggi : 1236
Numero di Crediti : 5208
Reputazione CicloSpassionata : 113
Data d'iscrizione : 13.10.13

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da meazza il Mar Set 01, 2015 9:44 pm

@BenoixRoberti ha scritto:
@meazza ha scritto:al 99% non torneranno piu' a correre (che è simile alla radiazione che chiedo io , basta un gentlement Agreement tra le squadre) non basta ?
Io a questa cosa sono contrario come alla peste.
Non alla radiazione alla prima infrazione, che mi trova d'accordo ma che nessuno vuole perché verrebbe meno ogni ipocrisia, io sono visceralmente contrario ai gentlemen agreement fra squadre competitor.
Non ho mai visto un gentlemen agreement rispettato fra società del mio settore, c'è sempre stato un furbo non gentlemen a trarre vantaggio dal rispetto dei "gentlemen" dell'accordino.
Faccio fatica ad immaginarlo possibile nel ciclismo, dove storicamente capitava che a fine stagione un corridore che aveva firmato per un'altra squadra si trovava positivo all'anfetamina, messa per vendetta dal suo team, roba questa del passato.
Ci sono oggi frangenti in cui le squadre, per vendetta, arrivano a sparlare del loro corridore. Un gentlemen agreement servirebbe a far consumare vendette indicibili.
Sarebbe meglio andare davvero oltre alle apparenze e le ipocrisie.

Comunque in questo ciclismo si è bravissimi a fare effetti speciali, ma penso che si sia arrivati al capolinea.
Se questi cazzo di ciclisti cominciassero a parlare ... invece di fare le belle statuine.
So che Dante si incazzerà leggendo questo post, ma io la penso così.
La NFL si basa su un gentlemen Agreement tra le squadre
Anche li ci son stati dei piccoli errori.. (non parlo di doping , li non interessa , ma sul salary cup ecc)
le squadre han pagato senza dir nulla , quello che la lega gli ha chiesto
Perché il bene della lega è il bene delle squadre
Nel ciclismo non si ragiona mai in modo globale

apache
Gand-Wevelgem
Gand-Wevelgem

Messaggi : 309
Numero di Crediti : 2731
Reputazione CicloSpassionata : 57
Data d'iscrizione : 03.08.13

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da apache il Mar Set 01, 2015 10:41 pm

Ma nel ciclismo esiste una lega?


************************


Pippo Pozzato è un personaggio mitologico di twitter, come Not Mauro Vegni

angelo francini
Paris-Nice
Paris-Nice

Messaggi : 638
Numero di Crediti : 3646
Reputazione CicloSpassionata : 172
Data d'iscrizione : 04.02.14
Età : 67
Località : Bergamo

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da angelo francini il Mer Set 02, 2015 10:10 am

Non voglio riscrivere il mio pensiero sulla vicenda Androni, che ho riportato nei commenti al seguente articolo:
http://www.tuttobiciweb.it/?page=news&cod=82860

Rispondendo a @meazza ed @Apache credo che non vi possa essere paragone con una Lega come la NFL o come l'Uefa (Champions League): li in ballo vi é una torta di diritti tv che ti fa andare d'accordo per forza se vuoi partecipare alla divisione del malloppo.

Nel ciclismo non esiste una Lega del ciclismo, il MPCC è solo una mega pagliacciata (alla quale partecipano poco più della metà dei team WT). 
I consigli federali delle principali Federazioni europee tacciono, poiché per criticare l'operato dell'Uci dovrebbero criticare l'operato dei loro stessi presidenti (Di Rocco, Lappartient, Makarov, Van Damme) che compongono il direttivo UCI.
Per questo le Federazioni e le Leghe poco contano......
Poi non parliamo della Lega italiana (ciclismo): indefinibile.

meazza
E3 Harelbeke
E3 Harelbeke

Messaggi : 1236
Numero di Crediti : 5208
Reputazione CicloSpassionata : 113
Data d'iscrizione : 13.10.13

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da meazza il Mer Set 02, 2015 7:07 pm

Hai ragione Angelo (come fai ad esser Juventino Twisted Evil ?)
avatar
Bolt Ecchia
Grand Prix de Ouest-France
Grand Prix de Ouest-France

Messaggi : 79
Numero di Crediti : 1953
Reputazione CicloSpassionata : 10
Data d'iscrizione : 18.11.13

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da Bolt Ecchia il Mer Set 02, 2015 8:06 pm

Chi cazzo è Angelo Francini?
Angelo Francini come Pirazzi. Smile
(link cancellato)


************************


Una donna ha bisogno di un uomo come un pesce ha bisogno di una bicicletta. (Il Trota al Giro della Padania Laughing)
La vita è come la bicicletta; sta su perché va. (Anselmo Bucci, Il pittore volante)
avatar
Admin
E3 Harelbeke
E3 Harelbeke

Messaggi : 1585
Numero di Crediti : 4925
Reputazione CicloSpassionata : 74
Data d'iscrizione : 13.10.12
Età : 105
Località : CicloParadiso

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da Admin il Gio Set 03, 2015 8:35 am

@Bolt Ecchia ha scritto:Chi cazzo è Angelo Francini?
Angelo Francini come Pirazzi. Smile
(link cancellato)
Bolt ti chiedo una cortesia.
Non quotare qua argomenti di feccia. Fammi un gran piacere,
Quel soggetto è uno psicopatico. Ha tentato svariate volte di iscriversi qua.
E poi ha probabilmente fatto altro che evito accuratamente di rammentare per puro disgusto.
Ad ogni modo questo deficiente, anche se malvagio, è già ampiamente conosciuto sia online che nel suo ambiente sportivo, dove è largamente detestato e sputtanato, perché abituato a sparlare a vanvera e pestare cacche in serie. Un vero collezionista di figure barbine.
Questo scrive fesserie a nastro senza conoscere e senza avere una minima base informativa.

E adesso mi tocca pure difendere Francini ... diavoletto in attesa del suo prossimo attacco "politico" (di Francini ovviamente).
Questo attacca Francini solo perché probabilmente lo vede scrivere anche qua. Non a caso ho detto che è uno psicopatico.
Se vuoi interloquire con questa gente restatene a parlarne in quella realtà. No contaminazioni.

Non c'è nulla contro il quotare qua contenuti di quel sito, cosa che è capitata di fare anche a me (e lo dico a scanso di equivoci). Però se devi quotare fai che siano contenuti di qualità, anche se quelli sono in irreversibile calo vista la piega triste che ha preso quel sito, ma qua si va fuori argomento.
Tagliamo il cordone e confini netti. Siate elitari Very Happy anche Pirazzi lo è. C'è Pirazzi e poi ci sono i Pirlazzi.

Se vuoi, invece, fare meglio, possiamo citare lo scambio di ieri su Tuttobici in merito agli "effetti speciali" dell'Androni, del quale il diavolo/angelo mi ha reso edotto. Ecco qua:
http://www.tuttobiciweb.it/?page=news&cod=82860
Quello sì che è interessante e rilevante.


************************


Ciao mama, sono arrivato uno ... sul forum
Google Plus CicloPassione

View our site's Alexa Rank Chart!
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Mer Set 09, 2015 7:21 pm

Da Ciclonet di Antonio Carlone uno stranissimo e fumoso trafiletto sul caso Reda.
Chissà cosa bolle in pentola, visto che questo giornalista è molto vicino ai dirocchiani, e quindi sempre bene "infornato" sugli andazzi federali.
http://www.ciclonet.it/default.asp?action=view&idn=44821&language=IT#.VfBoJxHtmkp

LUNEDI CASO REDA — Il calabrese va davanti al Tribunale Coni per la sua positivita' al controllo di Superga, ai Tricolori strada. Caso delicato anche per quello che successe quel pomeriggio, con i kit dell'antidoping inferiori al previsto controllo disposto dal Coni e non dalla FCI. Caso non facile, scivoloso, che va oltre il corridore implicato, insomma tutto da spiegare con chiarezza nella dinamica dei fatti di quel pomeriggio.


Ah Carlone, che caspita volevi dire? confused scratch

Cosa sa Carlone che noi comuni mortali non sappiamo???


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
Bolt Ecchia
Grand Prix de Ouest-France
Grand Prix de Ouest-France

Messaggi : 79
Numero di Crediti : 1953
Reputazione CicloSpassionata : 10
Data d'iscrizione : 18.11.13

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da Bolt Ecchia il Ven Set 11, 2015 2:06 pm

@Admin ha scritto:Bolt ti chiedo una cortesia.
Non quotare qua argomenti di feccia. Fammi un gran piacere,
Quel soggetto è uno psicopatico. Ha tentato svariate volte di iscriversi qua.
E poi ha probabilmente fatto altro che evito accuratamente di rammentare per puro disgusto.
Ad ogni modo questo deficiente, anche se malvagio, è già ampiamente conosciuto sia online che nel suo ambiente sportivo, dove è largamente detestato e sputtanato, perché abituato a sparlare a vanvera e pestare cacche in serie. Un vero collezionista di figure barbine.
Questo scrive fesserie a nastro senza conoscere e senza avere una minima base informativa.
SISSIGNORE! cyclops
Ma scherziamo un pochetto almeno. Basketball
preciso che io ero iscritto al vecchio forum e avevo inviato al massimo 5 post, anche se il forum di cicloweb lo leggo da anni quando mi capita di avere un poco di respiro.
se incontro il mio vecchio compagno di squadra o ritrovo la sua email gli faccio vedere questo commento di francini.
lui sarà contento perché il torinese lo farebbe a fettine.


************************


Una donna ha bisogno di un uomo come un pesce ha bisogno di una bicicletta. (Il Trota al Giro della Padania Laughing)
La vita è come la bicicletta; sta su perché va. (Anselmo Bucci, Il pittore volante)
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Ven Gen 08, 2016 2:30 pm

Carlos Galviz positivo al nandrolone alla Vuelta a Costarica.

Questa positività inguaia notevolmente l'Androni, team per il quale è stato tesserato nel 2015.
E' vero che al Costarica non era in forza all'Androni e che il corridore era stato fermo da giugno per la rottura della clavicola in primis e secondariamente, forse, per il problema tra Androni e Venezuela.

Ora l'Androni rischia, ma posterò al riguardo nel 3d delle notizie dai team.


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Mar Gen 19, 2016 4:25 pm

Una cosa che fa parecchio sorridere (amaramente) è che il prossimo marzo vi sarà la causa intentata dalla Androni e dai suoi corridori 2015 contro Appollonio e Taborre.
A Giugno anche Taborre avrebbe potuto agire contro Appollonio, ma poi ...

Ora mi chiedo: anche Galviz chiederà i danni ad Appollonio e Taborre?
La domanda non è poi così banale, perchè anche Galviz firmò l'azione per adire le vie legali contro Appollonio e Taborre riportata nel seguente comunicato del Team Androni:
http://www.tuttobiciweb.it/?page=news&cod=81959
http://www.tuttobiciweb.it/index.php?page=news&cod=81988

Che dire? Le palle sono rotonde, rotolano e possono anche tornare da dove sono partite, esattamente come il boomerang.

A proposito di palle ... sono splendidi i commenti su Tuttobiciweb della claque organizzata da Savio. Poi ovviamente si accodano anche alcuni sinceri appassionati. I troll avellinesi dell'Androni fanno un lavoro mirabile. diavoletto
Di Avellino sembra sia il responsabile dell'ufficio stampa ... Laughing


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Mar Gen 26, 2016 5:37 pm

C'è ancora chi va dal veterinario invece che dal medico. Embarassed Crying or Very sad
http://www.cyclingnews.com/news/gallego-suspended-after-positive-doping-test-for-stanozolol/


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Positivi all'antidoping Vorganov, Parra e Infantino e 4 anni alla Brezhniva

Messaggio Da BenoixRoberti il Lun Feb 08, 2016 8:35 pm

Non sono le mie notizie preferite. Ma tant'è.
Tre giorni fa c'era stata la notizia (rilevante per Kristoff e la Katusha) della positività di Eduard Vorganov.
http://www.gazzetta.it/Ciclismo/05-02-2016/doping-vorganov-violazione-katusha-rischio-stop-meldonium-squadra-regolamento-140560968580.shtml?refresh_ce-cp
E' risultato positivo al Meldonium, il mildronato, un farmaco anti-ischemico prodotto in Lettonia e distribuito anche in Russia e in altri paesi dell'est sotto influenza russa.
Il farmaco era stato inserito nella lista dei prodotti proibiti solo il 1° gennaio ed il 14 Vorganov era stato pizzicato in un controllo fuori gara.
Siccome il prodotto non era prima fra quelli proibiti, ma era comunque monitorato, il dubbio che questa positività sia stata telefonata non è assolutamente peregrino.

Il problema per la Katusha è adesso notevole perché una eventuale sospensione (da 15 a 45 gg), come avvenuto per la Androni ad agosto 2015, comprometterebbe la stagione di un grande leader come Kristoff e, fatto non da poco, renderebbe nuovamente delicati i rapporti fra gli ex alleati Cookson e Makarov.
La via d'uscita per Vorganov e soprattutto per la Katusha potrebbe essere quella di dimostrare l'assunzione del prodotto prima del 1° gennaio, perché in tal caso non potrebbe valere la norma in forma retroattiva.
Insomma, questa positività ha tutti crismi per rendere ancora più bollente lo stagno dell'Uci, dove i pesci piccoli rischiano di scottarsi, ma quelli grossi si fanno una spietata guerra.

Le notizie doping, sempre tre giorni, non erano finite per via della doppia positività di Rafael Infantino e del vecchio Ivan Ramiro Parra al GHRP2, Growth Hormone Releasing Peptide-2, un tipo di ormone peptidico della crescita che da vox populi risulta essere molto utilizzato nello sport sudamericano, nel calcio soprattutto.
Alla stessa sostanza erano risultati positivi nei mesi scorsi anche altri ciclisti.
http://www.marca.com/ciclismo/2016/02/05/56b51fed46163f3f298b45b9.html
La loro positività è stata riscontrata al Clasico RCN.
Alla stessa sostanza fu trovata positiva María Luisa Calle ai giochi panamericani 2015 ad inizio settembre.
I due sopra citati furono esaminati invece fra il 25 settembre ed il 4 ottobre.
E' evidente che questo farmaco di sintesi sia stato segnalato giusto in quei giorni e non è da escludere che i campioni dei due citati siano stati rianalizzati, anche dopo eventuale soffiata.

Ai pizzicati post post si è aggiunto Jure Kocjan, positivo all'Epo in un campione 2011, dopo l'italiano della Katusha Gianluca Caruso.

Nella battaglia diplo-mediatica con i russi è invece questa volta la stessa federazione russa a mostrare il pugno duro nei confronti di una ciclista "minore", sebbene doppia campionessa europea di velocità olimpica.
A Elena Brezhniva sono stati inflitti quattro anni di sospensione per l'utilizzo di GH, sempre l'ormone della crescita.
http://www.tuttobiciweb.it/?page=news&cod=86970&tp=n


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Lun Feb 08, 2016 8:36 pm

Limitandoci ai fatti italiani, sembra che si sia incagliata invece la vicenda di Francesco Reda.
Chissà perché.


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

leonzi
Gand-Wevelgem
Gand-Wevelgem

Messaggi : 275
Numero di Crediti : 2334
Reputazione CicloSpassionata : 142
Data d'iscrizione : 16.11.14
Età : 46
Località : Orbetello

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da leonzi il Mer Apr 13, 2016 9:42 pm

oggi cocaina sugli scudi
Positività per Mattia Gavazzi
http://www.tuttobiciweb.it/index.php?page=news&cod=89127
tuttobiciweb ha scritto: Mattia Gavazzi positivo. Per la terza volta in carriera. Ancora una volta per cocaina. La notizia è stata ufficializzata oggi dall'Uci ma la positività risale allo scorso mese di luglio, esattamente il giorno 10, quando il bresciano della Amore&Vita è risultato positivo ad un controllo effettuato nel coso del Qinghai Lake Tour, corsa cinese di categoria 2.HC nella quale Mattia ha vinto quattro tappe.
Gavazzi era già risultato positivo alla cocaina nel 2004 e nel 2010. Ora rischia una sanzione che può andare dagli otti anni di squalifica alla radiazione.

Nello stesso comunicato l'Uci ufficializza la positività dello sloveno Kristjan Fajt della Adria Mobil all'Epo (controllo del 10 marzo scorso) e dei brasiliani Josemborg Montoya Nunes Pinto e Raphael Mesquita, entrambi per steroidi.

Tutti e quattro i corridori sono stati immediatamente sospesi dalla Unione Ciclistica Internazionale. Un semplice dato statistico: tutti e quattro hanno più di trent'anni



E squalifica di 18 mesi per Paolini
http://www.tuttobiciweb.it/?page=news&cod=89140&tp=n
tuttobiciweb ha scritto:Il Tribunale Antidoping ha reso noto il suo verdetto a causa di Luca Paolini, risultato poitivo ai metaboliti della cocaina nello scorso mese di luglio durante il Tour de France.
Il Tribunale ha riconosciuto il corridore colpevole di violazione non volontaria del Codice Mondiale Antidoping e lo ha condannato a 18 mesi di sospensione.
Le motivazioni della sentenza saranno pubblicate nelle prossime settimane sul sito dell'Uci.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Ven Apr 29, 2016 9:07 am

Su di una federazione inglese sconquassata dalle polemiche interne di sessismo, appropriazione indebita di materiale della federazione, di vessazioni verso gli atleti paralimpici piove la notizia della positività alla Parigi-Nizza di uno dei gioielli della giovane Inghilterra, uno dei due gemelli Yates, ovvero Simon Yates.
L'enfant prodige di Bury, cittadina graziosa della Greater Manchester, la fascia metropolitana attorno alla metropoli delle Midlands, nota per essere la città d'origine dell'ex "sempre partoriente" milady di Downing Street, Cherie Blair oltre che del Red Manchester repubblicanissimo Gary Neville.
Piccola nota, Bury si trova nel Lancashire, la stessa contea di Mr. OBE Brian Cookson.

Simon Yates, ex pupillo di Shane Sutton, l'ormai ex boss della pista inglese, è stato trovato positivo alla Terbutalina un prodotto specifico contro asma ed alcune malattie ostruttive respiratorie.
http://www.cyclingnews.com/news/simon-yates-returns-positive-doping-test/

C'è però una novitò in questa faccenda, una novità importante che probabilmente porterà ad una mite squalifica o anche nessuna, mentre sarà probabilmente sanzionata pesantemente (in pecunia) la squadra.
La squadra si è assunta la totale responsabilità della positività.
Il prodotto è stato somministrato dal medico del team, l'australiana Orica, sotto forma di inalatore e senza potere presentare una Tue, una richiesta di esenzione per uso terapeutico.
L'assunzione del prodotto era stata messa verbale sottoscritto all'atto dell'esame.
La Orica è particolarmente risentita per la fuga di notizie attorno a questa vicenda, avvenuta prima della analisi da parte dell'Uci della documentazione fornita.

Chi può essere all'origine della fuga di notizie e perché l'Orica si lamenta di questo?
Non dimentichiamo che l'esame si è svolto sul suolo francese e la lotta non ancora dichiarata fra Lappartient e Cookson divampa, come quella fra Uci e Aso.
Dove si combatte la lotta? Magari ... magari anche sul terreno dell'antidoping?
E se l'Orica si lamenta della fuga di notizie è perché l'Uci le aveva dato delle garanzie di riservatezza?
Insomma, siamo alle solite ... la politica ed il potere.


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Sab Apr 30, 2016 12:12 am

Aldilà di ogni considerazione nel merito, la mancata sospensione "a termini di regolamento" di Simon Yates da parte dell'Uci ha semplicemente dell'incredibile.
http://www.uci.ch/mm/Document/News/CleanSport/17/32/53/20160428ProvisionalSuspensionEN_English.pdf
Non solo Yates non compare nella lista dei provvisoriamente sospesi, ma l'Uci non si è nemmeno degnata di fare un minimo comunicato: nemmeno un tweet.

Si tratta di un grave precedente che avrà riflessi sulle future disposizione, col grande rischio di creare figli e figliastri.
A questo punto è legittimo chiedersi: "Se un medico della Lampre si fosse presa la colpa di un errore amministrativo, Ulissi avrebbe potuto continuare a correre senza fastidi?"
Se così fosse sarebbero stati dei polli. Bastava chiedere ad un medico un piccolo sacrificio e tutto era a posto. Ah già Ulissi non è inglese. Embarassed


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

Contenuto sponsorizzato

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Mar Set 18, 2018 9:15 pm