CICLOPASSIONE FORUM CICLISMO

Benvenuto - Welcome
CICLOPASSIONE FORUM CICLISMO

Il salotto virtuale dove discutere di grande CICLISMO - Iscriviti e condividiamo tutti la PASSIONE per il CICLISMO


Bollettino delle positività all'antidoping

Condividi
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Ven Dic 13, 2013 8:58 pm

Apro un 3d relativo alle notizie di attualità della peggiore natura, dopo gli incidenti.
Sono purtroppo parte dello sport e soprattutto, spesso, anche della politica ... dell'antidoping.

E' una materia complessa è certamente mai trattata con equità.
Ma non possiamo negarne il peso nelle cronache. Crying or Very sad


Ultima modifica di BenoixRoberti il Gio Dic 19, 2013 5:46 pm, modificato 1 volta


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Mer Dic 18, 2013 8:40 pm

Oggi El Pais ha divulgato la notizia della positività del vincitore della Volta a Portugal 2013, Alejandro Marque, in una delle tappe della stessa. Il corridore ha smentito la notizia, ma la Movistar che lo aveva messo sotto contratto ha immediatamente rescisso il contratto.
Marca ha riportato la notizia delle due versioni discordanti.
Questo il comunicato della società di gestione del team Movistar:
"Abarca Sport, alla luce delle notizie apparse sulla stampa di oggi e fatte le verifiche necessarie, comunica che Alejandro Marque, ciclista che doveva far parte dell'organico del Team Movistar per la prossima stagione, non ne farà più parte, così comeda contratto tra le parti che quindi non entrerà in vigore il 1 Gennaio 2014."

La positività è al Betametasone, un glucocorticoide utilizzato in medicina come immunosoppressore e per le sue proprietà anti-infiammatorie. E' una sostanza ammessa con utilizzo limitato, ma appare nella Lista delle Sostanze Proibite AMA WDA.

Il galiziano ha dichiarato:
"Lo stato dei problemi al ginocchio non migliorava, e nell'avvicinarsi al Giro del Portogallo sono stato infiltrato con questo principio due volte.
La mia squadra aveva piena conoscenza dell'uso di questa sostanza, come è debitamente documentato nella relativa 'TUE' (esenzione terapeutica).
Nel corso dell'ultima tappa il dolore era tale che mi sentivo quasi obbligato a scendere dalla bici. Dopo la Volta mi ci sono voluti 10 giorni prima di riuscire ad uscire in bici e in quel periodo, anche i miei amici mi prendevano in giro per il mio problema e sono stato curato per questa lesione in vista della prossima stagione."




Se dice la verità la decisione di Movistar lascia interdetti. Streghe pure. Sad


Pedaldefrodo ha pubblicato una intervista:
http://elpedaldefrodo.com/entrevista-a-alex-marque/

ÁLEX MARQUE
ESTOY PASANDO EL PEOR MOMENTO
DE MI VIDA PERO MI CONCIENCIA ESTÁ
MUY TRANQUILA
Hasta hace escasos días Álex Marque era el tío más feliz del mundo y así lo reflejaba, lleno de ilusión, en nuestra anterior entrevista. Tras toda una vida en pequeños equipos portugueses vivía su invierno más apacible, había conseguido el sueño de llegar a uno de los grandes y podría competir en las mejores carreras del mundo. Pero el pasado viernes todo cambió para el simpático corredor gallego y desde entonces, aunque confía en que el problema se arregle cuanto antes, está viviendo la peor de las pesadillas que puede tener un ciclista: ver su nombre en entredicho.
¿Inocente hasta que se demuestre lo contrario? Así debería ser, sin ninguna duda, pero en el ciclismo, la cobaya deportiva de esta sociedad en la que vivimos, desgraciadamente no parece serlo. Si un futbolista o motociclista se infiltra recibe todos los elogios del mundo, pasando a ser automáticamente el ídolo de la afición por su gran pundonor y amor a unos colores… Lo incomprensible es que si lo hace un ciclista sucede al contrario y no se libra de estar en el punto de mira, ni aún habiendo cumplido los trámites de informar a la UCI y teniendo la debida autorización como afirma tenerla Álex y corrobora OFM, su actual equipo.
Hola Álex. Antes de profundizar en lo ocurrido, ¿cómo te encuentras anímicamente hablando?
Hola Frodo, pues la verdad es que mal. Me ha costado mucho llegar hasta aquí, nadie me ha regalado nada y ver que sale una noticia en la que te cargan con un “positivo” te cambia todo. Estoy pasando el peor momento de mi vida.
Te lo voy a preguntar directamente, ¿crees haber hecho algo de lo que tengas que arrepentirte?
Para nada, no he engañado a nadie. He hecho todo bajo los reglamentos de la UCI, con prescripción médica y siempre informando de los hechos en los controles como así esta reflejado. Nunca hubo ocultación alguna y siempre fue con un fin terapéutico, para tratar una lesión que venía arrastrando y que casi me impide acabar la Volta a Portugal. No quiero repetir y repetir cómo tenía la rodilla, porque parece que quiero dar lástima, pero de eso sí pueden hablar mis compañeros, mi director, los masajistas, mi fisio, mi familia y mis amigos, e incluso la televisión puede dar fe de ello.
¿Confías entonces en que tu situación se pueda arreglar?
Si existe la justicia sí. No veo motivo por el que me puedan sancionar, pero este mal momento no me lo saca nadie, ni a mí ni a toda mi familia.
Pero estas cosas suelen ir muy despacio Álex, ¿qué pasos son los que tienes que dar ahora?
Yo solo espero que se resuelva rápido, nunca he pasado por esto y no sé lo que tardarán. He enviado todo y estoy esperando una respuesta.
Vamos con los hechos, ¿de qué se te acusa exactamente y cuál es tu alegato de defensa?
Hasta ahora no se me acusa de nada, detectan la betametasona, cosa que no me sorprende ya que tengo autorización, y me solicitan una información que ya ha sido enviada.
Si la UCI estaba debidamente informada y les mandaste todo el papeleo pertinente, ¿qué crees que ha podido fallar?
Las formas, el respeto, pararse a contrastar el alcance de mi lesión… Yo creo que, más que nada, en cuanto aparece la sustancia suena la alarma e inician un procedimiento. Sin pensar, como una máquina cuando se pone en marcha, solicitan los informes médicos pero, por el camino, todo trasciende y es cuando se lía la que se está liando…
Tu director en OFM, José Barros, corrobora tu versión, al igual que tus compañeros Delio Fernández y Gustavo César Veloso (2º clasificado en Portugal). Imagino que es muy importante sentirse arropado en cosas así, ¿verdad?
Sí, son grandísimas personas y detalles como este los engrandece más si cabe… Ellos sabían de mi problema en mi rodilla y son conscientes de la injusticia que se ha cometido.
Y de todas maneras futbolistas, tenistas y otros muchos deportistas sí pueden infiltrarse, ¿cómo se entiende este doble rasero?
La verdad que sí que es triste ver lo hipócrita que puede ser la gente, aunque en esto creo que tiene que ver mucho el mensajero. El mismo que pone a un piloto de motos como un héroe habla de mí como un proscrito y un tramposo y eso no debería ser así. Incluso sin esperar a que me defendiera he leído comentarios del tipo: “ciclista y en Portugal… era de esperar”. Se nos juzga antes de ir a juicio y el mal ya está hecho pase lo pase.
¿Cuál es tu situación laboral en estos momentos? ¿Has recibido alguna noticia más por parte de la UCI o hablado con Movistar?
Hasta el 31 de diciembre soy ciclista del OFM y si no hay novedad, cómo hasta hoy, entrará en vigor mi nuevo contrato.
Desgraciadamente tu éxito más importante te ha “salido” caro por el momento, ¿hubieras preferido no ganar la Volta a Portugal y ahorrarte todo esto?
Hubiera preferido ahorrarme todo esto, pero si de algo estoy realmente orgulloso es de haber ganado la Volta a Portugal,
Estás recibiendo muchísimos apoyos por parte de la afición, que incluso ha creado un grupo para ello en Facebook. ¿Qué mensaje te gustaría transmitirles?
Sí, se llama “Apoyo a Alex Marque”, con casi 3000 personas. Quiero agradecerle a todos, del primero al último, todo el cariño que me han transmitido en estos momentos difíciles con sus mensajes. Sentirte arropado es lo que te hace tirar hacia delante, gracias de corazón.
¿Y qué les dirías a aquellos que no te crean?
Son libres de pensar lo que quieran, a mí lo que me importa es que mi entorno y yo sabemos que no he querido engañar a nadie. Pase lo que pase mi conciencia está muy tranquila. Les pediría tiempo, que es lo que a mí no me han dado.

================================

Michael Rogers positivo al clenbuterolo alla Japan Cup, gara che aveva vinto. Crying or Very sad 
Mi spiace anche perché è ormai un lombardo, un uomo di casa.
http://www.cyclingnews.com/news/michael-rogers-returns-adverse-analytical-finding-for-clenbuterol

Per un Michael Rogers a fine carriera c'è purtroppo un Jonathan Breyne, 22 anni, parallelamente trovato positivo al Tour of Taihu Lake (dove aveva vinto una tappa) per la stessa sostanza, che nel 2013 correva per la ormai defunta Crelan Euphony.


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Gio Dic 19, 2013 5:41 pm

In genere CyclingPro è abbastanza giustizialista in materia di doping, pur essendo una delle voci più attente e più scrupolose nel dettagliare le proprie accuse.
Anche in questo caso è apprezzabile il tono di riserva e scrupolosa analisi prima di dare sentenze nella vicenda delle due positività dei Crelan Euphony in Asia.

Quello del clenbuterolo è un tema scomodo. Questo antiasmatico (in realtà un B2-bloccante) viene anche utilizzato in allevamento per renderne le carni più magre. Nel 2011 l’Agenzia Mondiale Antidoping (tramite il direttore sportivo Oliver Rabin) ammise possibili contaminazioni involontarie con l’alimentazione ma non proseguì nell’investigazione e non cambiò le regole. L’inerzia della Wada su alcuni temi è palese.

Michael Rogers è stato trovato positivo alla Japan Cup, Breyne al Tour of Taihu Lake, in Cina. In Cina le contaminazioni sono all’ordine del giorno (ci sono stati scandali legati a grandissime aziende aimentari) mentre il Giappone è una delle poche nazioni al mondo che ancora autorizzano l’uso delle ractopamine (composti a base di clenbuterolo) nei mangimi per suini e bovini. I Paesi che ancora autorizzano questa pericolosa sostanza nell’allevamento sono pochi, da Taiwan al Messico al Cile. La Comunità Europea l’ha abolito da tempo e un eventuale uso è un reato. Insomma, nei casi Rogers e Breyne il rischio di contaminazione a questo punto sembra più che concreto, sia per lo scarso effetto dopante che avrebbe il principio attivo sia perché i due atleti non hanno precedenti nel campo.

In attesa che la Wada si svegli, Rogers e Breyne rischiano (come Contador, la nuotatrice americana Hardy o il boxeur messicano Morales) due anni di squalifica. Una brutta storia.


http://blog.cyclingpro.it/2013/12/19/torna-il-clenbuterolo-e-inguaia-michael-rogers/

Fino a che la Wada non metterà a punto una procedura per poter rilevare l'effettiva assunzione del farmaco distinto dall'ingerimento tramite cibi contaminati, si vivrà il paradosso di vedere i ciclisti squalificati ed i calciatori assolti (come successo in passato).

Il dubbio riguarda anche il fatto che sarebbe inspiegabile un ricorso al doping per Japan Cup e Taihu Lake a fine stagione. Spero che Rogers dica la verità e che sia in grado di dimostrare quanto da lui affermato, anche per far comprendere il volto ridicolo dei soliti "accusatori a prescindere" e per sollevare il lato ridicolo della situazione in termini Wada.


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10460
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da vallelvo il Ven Dic 20, 2013 9:09 am

Quindi non si dovrebbero consumare le carni in quei paesi?

Certo è una brutta storia e vedere che il ciclismo ne fa sempre le spese, mi fa male.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Ven Dic 20, 2013 10:57 am

Settimana da dimenticare!
Anche Boeckmans, nuovo acquisto della Lotto.
E' stato trovato positivo ad un controllo alla presentazione della squadra.
Alcuni media belgi parlano di doping di squadra  Crying or Very sad
Se venisse confermato sarebbe un casino, ma spero che sia una delle solite esagerazioni giornalistiche.
http://www.dhnet.be/sports/cyclisme/kris-boeckmans-controle-positif-a-la-presentation-de-son-equipe-52b411023570105ef7d8acc2


Ultima modifica di BenoixRoberti il Ven Dic 20, 2013 11:22 am, modificato 1 volta


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
eliacodogno
Tirreno-Adriatico
Tirreno-Adriatico

Messaggi : 885
Numero di Crediti : 4241
Reputazione CicloSpassionata : 184
Data d'iscrizione : 30.07.13
Età : 31
Località : Susa (TO)

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da eliacodogno il Ven Dic 20, 2013 11:13 am

@vallelvo ha scritto:Quindi non si dovrebbero consumare le carni in quei paesi?

Certo è una brutta storia e vedere che il ciclismo ne fa sempre le spese, mi fa male.

Diciamo che il ciclismo si fa male, se è impossibile discernere contaminazione da assunzione volontaria, come già detto, è illogico punire (non mi sentirei meglio se invece anche gli altri sportivi fossero squalificati in condizioni analoghe, tanto per intenderci).

Comunque davvero, settimana orribile, un bel regalo di Natale... Sad


************************


Davide
avatar
UribeZubia
E3 Harelbeke
E3 Harelbeke

Messaggi : 1403
Numero di Crediti : 6237
Reputazione CicloSpassionata : 491
Data d'iscrizione : 15.09.13

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da UribeZubia il Ven Dic 20, 2013 11:26 am

@BenoixRoberti ha scritto:Settimana da dimenticare!
Anche Boeckmans, nuovo acquisto della Lotto.
E' stato trovato positivo ad un controllo alla presentazione della squadra.
Alcuni media belgi parlano di doping di squadra  Crying or Very sad
Se venisse confermato sarebbe un casino, ma spero che sia una delle solite esagerazioni giornalistiche.
http://www.dhnet.be/sports/cyclisme/kris-boeckmans-controle-positif-a-la-presentation-de-son-equipe-52b411023570105ef7d8acc2

Sono andato a guardare al link che hai inserito qua sopra e mi sembra che smentisca la positività di Boeckmans.

 confused
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Ven Dic 20, 2013 11:37 am

Katarrilla ha scritto:
@BenoixRoberti ha scritto:Settimana da dimenticare!
Anche Boeckmans, nuovo acquisto della Lotto.
E' stato trovato positivo ad un controllo alla presentazione della squadra.
Alcuni media belgi parlano di doping di squadra  Crying or Very sad
Se venisse confermato sarebbe un casino, ma spero che sia una delle solite esagerazioni giornalistiche.
http://www.dhnet.be/sports/cyclisme/kris-boeckmans-controle-positif-a-la-presentation-de-son-equipe-52b411023570105ef7d8acc2

Sono andato a guardare al link che hai inserito qua sopra e mi sembra che smentisca la positività di Boeckmans.

 confused
Spero davvero che tu abbia ragione!
Negli ultimi minuti infatti i media stanno correggendo. Il quadro non è chiaro. Basta vedere gli ultimi tweet su Boeckmans:
https://twitter.com/search?q=boeckmans&src=typd

Il link citato era (guarda l'url):
http://www.dhnet.be/sports/cyclisme/kris-boeckmans-controle-positif-a-la-presentation-de-son-equipe-52b411023570105ef7d8acc2

e da qualche minuto lo hanno rimosso ed inserito il nuovo articolo a cui si viene reindirizzati:
http://www.dhnet.be/sports/cyclisme/kris-boeckmans-n-a-pas-ete-controle-positif-52b411023570105ef7d8acc2

Se fosse così, MOLTO MOLTO meglio Smile Wink

Ps. Comunque sia, questa vicenda è davvero il segno dei tempi assurdi che il ciclismo vive.


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

meazza
E3 Harelbeke
E3 Harelbeke

Messaggi : 1236
Numero di Crediti : 5208
Reputazione CicloSpassionata : 113
Data d'iscrizione : 13.10.13

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da meazza il Dom Dic 22, 2013 2:48 pm

Certo fare un controllo antidoping alla presentazione della squadra a Dicembre.. a quale scopo ?

Sui casi di Breyne e Rogers , viste le zone da cui provengon le positivita' credo si tratti di una contaminazione alimentare (al contrario di quella di un noto altro ciclista)

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10460
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da vallelvo il Ven Gen 17, 2014 10:30 am

Squalifica di due anni per Ale Ballan. Dopo quanti anni è arrivata la squalifica? Un po' di serietà nell'ambiente non guasterebbe!
avatar
eliacodogno
Tirreno-Adriatico
Tirreno-Adriatico

Messaggi : 885
Numero di Crediti : 4241
Reputazione CicloSpassionata : 184
Data d'iscrizione : 30.07.13
Età : 31
Località : Susa (TO)

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da eliacodogno il Ven Gen 17, 2014 11:16 am

L'aspetto peggiore è che la carriera di Ballan è stata limitata fortemente proprio a partire da quell'inchiesta. Finisce qui, ma di fatto è finita da almeno 3 anni Sad 


************************


Davide
avatar
eliacodogno
Tirreno-Adriatico
Tirreno-Adriatico

Messaggi : 885
Numero di Crediti : 4241
Reputazione CicloSpassionata : 184
Data d'iscrizione : 30.07.13
Età : 31
Località : Susa (TO)

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da eliacodogno il Lun Gen 20, 2014 10:37 am

Cycling Pro sul caso Ballan


************************


Davide
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Lun Gen 20, 2014 11:14 am

@eliacodogno ha scritto:Cycling Pro sul caso Ballan
Sull'argomento doping non mi sento in grande sintonia con Bonarrigo, ma il suo scrupolo analitico e l'apprezzabile equilibrio colmano pienamente l'eventuale disaccordo. Lui è un modello per la stampa sportiva in questo ambito.
Il suo metodo scavalca a pie' pari ogni arroccamento ideologico (spesso strumentale) basandosi sull'analisi dei fatti, ovvero l'unica analisi che persone competenti e scrupolose dovrebbero fare, soprattutto nell'informazione.

Fa specie che il caso di Ballan arrivi al giudizio sportivo dopo tutti questi anni, mentre la positività del giocatore del Sassuolo è stata subito derubricata sgravando il giocatore (e soprattutto la squadra) da pesi e dubbi.
Nel caso di Ballan sono passati anni, e la memoria dei fatti si fa anche meno nitida.

La giustizia sportiva è davvero al servizio della politica e dell'immagine della dirigenza sportiva, sebbene Malagò abbia dimostrato di volere una discontinuità con l'ipocrisia e l'opportunismo della gestione Petrucci.

Va detto però che a volte i ciclisti sono davvero "babbei" e si affidano a medici praticoni e a volte/un tempo anche peggio.
Però finalmente molte squadre hanno affrontato il problema vincolando i propri tesserati allo stretto rapporto coi medici sociali, mettendo alla porta certi rapporti "borderline", rapporti che nel caso Lampre erano tenuti ahinoi dalla vecchia dirigenza, secondo l'accusa.


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Patrik Sinkiewitz

Messaggio Da BenoixRoberti il Lun Feb 24, 2014 5:44 pm

Dalla Wada-Ama:


La replica immediata di Sinkewitz:


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

meazza
E3 Harelbeke
E3 Harelbeke

Messaggi : 1236
Numero di Crediti : 5208
Reputazione CicloSpassionata : 113
Data d'iscrizione : 13.10.13

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da meazza il Gio Feb 27, 2014 7:23 pm

Non è una positivita'.. pero' 63 di ematocrito son cifre da anni 90..

http://www.cyclismactu.net/news-divers-un-hematocrite-a-63-pour-un-venezuelien-38719.html
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Sab Mar 01, 2014 11:26 am

@meazza ha scritto:Non è una positivita'.. pero' 63 di ematocrito son cifre da anni 90..
http://www.cyclismactu.net/news-divers-un-hematocrite-a-63-pour-un-venezuelien-38719.html
Non voglio infierire su Jimmi Briceño. I valori sono effettivamente, non borderline, ma offshore.
C'è un altro aspetto che mi interessa prioritariamente e che è il sistema su cui si organizza il ciclismo.
E' assurdo permettere una totale deregulation alle continental con la scusa della pseudo-promozionalità di questi team, spacciata poi come un modello di pulizia.
Possono correre più o meno le stesse gare dei team professional senza avere alcun obbligo al riguardo, risparmiando così decine di migliaia di euro. E' assurdo!
Ora, io non penso che le continental italiane siano a livelli così spregiudicati, nemmeno lontanamente è dubitabile, ma di certo niente esiste e viene fatto per impedire di pensarlo. E questo è molto grave.

Quando dicevo non senza provocazione, che io non vedrei scandalo in una lega di ciclismo alternativa in cui competere senza vincoli alla chimica ed alla biologia, avevo commesso un errore.
Credevo che fosse una cosa ancora da creare eventualmente (per chi lo desiderasse, non per me).
In realtà c'è già. E il mondo continental. Sad 

Nella migliore delle ipotesi l'Uci ha creato una sorta di categoria per sparring partners potenzialmente "sostenuti" che nelle gare minori allenano i controllatissimi corridori tesserati per team Cont Pro e World Tour.

Diciamola netta e chiara: questo è un obbrobrio!
L'Uci di Cookson deve porre quanto prima dei "correttivi".


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Dom Mar 23, 2014 7:58 pm

Un corridore della Lokosphinx è risultato positivo. La notizia era stata anticipata dalla Rusada.
La squadra russa ha base in Italia a Bergamo.
Si tratta di un corridore non di secondo piano del team, bensì della medaglia di bronzo dei mondiali di Minsk, Kirill_Sveshnikov.
Non si conosce ancora la sostanza rilevata.


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Mer Giu 25, 2014 4:42 pm

Quella di oggi è: Ulissi - Salbutamolo
Vedremo di capirne meglio nelle prossime ore.


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10460
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da vallelvo il Mer Giu 25, 2014 5:33 pm

Tanta tristezza......
Solo e sempre il ciclismo......
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Mer Giu 25, 2014 7:25 pm

Per ora si tratta di non negatività e, peraltro, dobbiamo dire che questa patologia di Ulissi è stata vissuta in diretta da tutti coloro che hanno seguito il Giro, tanto che l'assunzione è stata dichiarata all'atto dei controlli.
Fa ribrezzo leggere i tanti (troppi) commenti forcaioli pubblicati su Tuttobici.
http://www.tuttobiciweb.it/index.php?page=news&cod=69775

"I risultati dell’esame comunicati dall’UCI segnalano la presenza nelle urine dell’atleta di una quantità ingiustificata di salbutamolo (1900 ng/ml), decisamente superiore al limite consentito dai regolamenti vigenti, che fissano tale limite in 1000 ng/ml."


Nella realtà il limite potrebbe anche essere stato sforato di molto meno in quanto il valore andrà analizzato in termini di risposta farmaco-cinetica.
La materia è alquanto dibattuta, in passato anche controversa, ma sembra che ormai si sia assolutamente in grado di stabilire con certezza la reale entità della assunzione analizzando la risposta fisica di ciascun atleta.
Nel caso migliore per Ulissi potrebbe tramutarsi in una fastidiosa scocciatura e la dimostrazione di una maggiore fisiologica escrezione di questa sostanza rispetto ai valori di indirizzo prescritti dalla Wada.

___________________________________________
http://www.wada-ama.org/Documents/World_Anti-Doping_Program/WADP-Prohibited-list/2013/WADA-Prohibited-List-2013-EN.pdf
S3. BETA-2 AGONISTS 
All beta-2 agonists, including all optical isomers (e.g. d- and l-) where relevant, are prohibited except inhaled salbutamol (maximum 1600 micrograms over 24 hours), inhaled formoterol (maximum delivered dose 54 micrograms over 24 hours) and salmeterol when taken by inhalation in accordance with the manufacturers’ recommended therapeutic regimen. 
 
The presence in urine of salbutamol in excess of 1000 ng/mL or formoterol in excess of 40 ng/mL is presumed not to be an intended therapeutic use of the substance and will be considered as an Adverse Analytical Finding unless the 
Athlete proves, through a controlled pharmacokinetic study, that the abnormal result was the consequence of the use of the therapeutic inhaled dose up to the maximum indicated above.
___________________________________________

Per questa ragione tutto il tritacarne mediatico partito all'indirizzo di Ulissi potrebbe dimostrarsi, non lo fosse già per le squallide dinamiche, solo ed unicamente ciarpame mediatico.


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Mer Giu 25, 2014 8:09 pm

Prima ho dimenticato un particolare importante, che rende bene l'idea sulla chiarezza e la omogeneità dei regolamenti. Meglio così, perché resta l'inciso Smile 
Il Regolamento Uci prevede un valore massimo diverso per il salbutamolo nelle urine: 1600 ng/ml !!!

http://www.uci.ch/templates/UCI/UCI2/layout.asp?MenuId=MTU2ODc&LangId=2
2. SI VOUS DEVEZ PRENDRE DES BETA-2 AGONISTES POUR L'ASTHME
Soumettre une AUT pour l'usage de Bêta 2 Agonistes dépend  du médicament que vous utilisez pour traiter l'asthme. Veuillez être attentif à la substance présente dans vore inhalateur.
2a. Béta-2-agonistes (Salmétérol / Salbutamol / Formotérol): Vous n’avez pas à soumettre de demande d’AUT si vous inhalez du Salmétérol, Salbutamol (jusqu’à une dose journalière de 1600 μg) et/ou Formotérol (jusqu’à une dose journalière de 54μg).


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

meazza
E3 Harelbeke
E3 Harelbeke

Messaggi : 1236
Numero di Crediti : 5208
Reputazione CicloSpassionata : 113
Data d'iscrizione : 13.10.13

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da meazza il Mer Giu 25, 2014 8:28 pm

Concordo con te
A me sembra un non caso.. (se ha l'autorizzazione non vedo dove sia il problema)
come quello di Froome dell'altro giorno

Poi il salbutamolo..
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da BenoixRoberti il Ven Giu 27, 2014 8:10 pm

Invito ad ascoltare le parole (INCREDIBILI) di Gianluca Santilli, l'ex Procuratore Fci ed attuale capo del settore amatoriale sulla vicenda Ulissi e sui dati della Commissione Vigilanza Doping di cui lui è ormai eterno componente. Pubblicamente difende il ciclismo ed i ciclisti mentre poi sappiamo bene cosa abbia fatto lui in questi anni utilizzando l'antidoping e violando sistematicamente le regole quando era componente degli organi di giustizia Fci.
Se ne era parlato qua:
http://www.ciclopassione.com/t65-gli-organi-dell-ingiustizia-federale

Dopo anni di furbo sfruttamento delle inchieste doping, grazie alle quali si è ingraziato i giacobini alla Capodacqua ed il Coni (sempre in cerca del capro espiatorio) oltre a comodo prestigio politico autoreferenziale, eccolo ora cambiare strategia e cavalcare retoricamente la parte del ciclismo vittima. Non fosse lui un componente eterno della famigerata CVD che da anni estrapola dati per dare al ciclismo una veste ancor più misera di sport dopato.
Dopo anni da persecutore ora diventa ipocritamente avvocato del ciclismo, sport vessato e sacrificato.
Bisogna avere un bel coraggio a dire di essere garantista e parlare di regole quando da procuratore mandava deferiva gli avversari politici e poi li faceva giudicare e sanzionare dalla Commissione Disciplina e da altri organi dove operavano suoi colleghi di studio legale e suoi colleghi ciclisti di club (prima di Petit Velo e poi di Bicitaly).
Sì perché lui da procuratore era pure tesserato Master, in barba ai regolamenti Coni e Fci ed in barba ad ogni minimo buon senso che pretenderebbe che un organo di giustizia non svolga attività per non trovarsi a giudicare suoi colleghi ciclisti o non farsi giudicare da colleghi avvocati. Una situazione oscena che cozza con il moralismo di maniera del personaggio.
E non parliamo poi del fatto che da una interrogazione al Senato risulta avere due condanne.
A cosa sarà dovuto ora questo cambio di rotta?
Forse che abbia intenzione di diventare presidente federale Fci, come già non lo fosse, visto che dispone a bacchetta sul baffo eterno e visto che non si capisce più quali siano gli sponsor federali e quelli di Bicitaly e della Granfondo Roma?
Povero Ciclismo Italiano



************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10460
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da vallelvo il Sab Giu 28, 2014 5:15 pm

Ed ora problemi anche per Kreuziger, ........l'Uci indaga sugli anni 2011-2012!

apache
Gand-Wevelgem
Gand-Wevelgem

Messaggi : 309
Numero di Crediti : 2731
Reputazione CicloSpassionata : 57
Data d'iscrizione : 03.08.13

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da apache il Sab Giu 28, 2014 7:00 pm

@vallelvo ha scritto:Ed ora problemi anche per Kreuziger, ........l'Uci indaga sugli anni 2011-2012!
Con una gran puntualità, direi.
Il ciclismo è lo sport più autosputtanante del mondo.


************************


Pippo Pozzato è un personaggio mitologico di twitter, come Not Mauro Vegni

Contenuto sponsorizzato

Re: Bollettino delle positività all'antidoping

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Mar Set 18, 2018 9:14 pm