CICLOPASSIONE FORUM CICLISMO

Benvenuto - Welcome
CICLOPASSIONE FORUM CICLISMO

Il salotto virtuale dove discutere di grande CICLISMO - Iscriviti e condividiamo tutti la PASSIONE per il CICLISMO


Peter Sagan

Condividi
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23648
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Peter Sagan

Messaggio Da BenoixRoberti il Mar Ago 20, 2013 9:45 am

Promemoria primo messaggio :

E' forse il caso di aprire un 3d su questo enorme personaggio che, piaccia o non piaccia, è un patrimonio immenso per il nostro sport.

SITO UFFICIALE: http://www.petersagan.com/
TWITTER: https://twitter.com/petosagan
FACEBOOK: https://www.facebook.com/PeterSagan?ref=ts&fref=ts
WIKIPEDIA: http://it.wikipedia.org/wiki/Peter_Sagan
CICLOWEB: http://www.cicloweb.it/ciclista/137673/peter-sagan.html
CQ RANKING: http://www.cqranking.com/men/asp/gen/rider.asp?riderid=12193





Ultima modifica di BenoixRoberti il Ven Gen 01, 2016 4:16 pm, modificato 1 volta


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

apache
Gand-Wevelgem
Gand-Wevelgem

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 03.08.13

Re: Peter Sagan

Messaggio Da apache il Dom Set 28, 2014 9:29 pm

Oggi Sagan assolutamente inconsistente. 
Da suo tifoso sono particolarmente deluso. In fondo un Gilbert, in pessima stagione, ha fatto vedere di esserci comunque nell'appuntamento principale dell'anno.
Vedremo l'anno prossimo, ma possiamo dire che quest'anno è stato gettato via.
avatar
eliacodogno
Tirreno-Adriatico
Tirreno-Adriatico

Messaggi : 885
Numero di Crediti : 4305
Reputazione CicloSpassionata : 184
Data d'iscrizione : 30.07.13
Età : 31
Località : Susa (TO)

Re: Peter Sagan

Messaggio Da eliacodogno il Mar Set 30, 2014 5:52 pm

Concordo, stagione da fallimento pieno:
- più lontano che mai nelle monumento
- 0 vittorie al Tour
- ingiudicabile dal Tour in avanti

Purtroppo sembra involuto su tutti i fronti, penso che subisca anche la pressione dei risultati che mancano e questo lo condizioni negativamente


************************


Davide

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10524
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Peter Sagan

Messaggio Da vallelvo il Dom Gen 04, 2015 7:59 pm

si riprenderà.....dalla scivolata......
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23648
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Peter Sagan

Messaggio Da BenoixRoberti il Dom Gen 04, 2015 8:00 pm



************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23648
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Peter Sagan

Messaggio Da BenoixRoberti il Lun Gen 12, 2015 11:28 pm

Peter Sagan in un altro esercizio con Vittorio Brumotti


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10524
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Peter Sagan

Messaggio Da vallelvo il Lun Feb 23, 2015 2:08 pm

Peter Sagan ha sempre successo: alla E3 Harelbeke il logo  richiama uno dei suoi gesti........ Shocked

perobeach
Gand-Wevelgem
Gand-Wevelgem

Messaggi : 299
Numero di Crediti : 2787
Reputazione CicloSpassionata : 34
Data d'iscrizione : 01.08.13

Re: Peter Sagan

Messaggio Da perobeach il Lun Feb 23, 2015 5:25 pm

Si può dire che i pubblicitari di quella corsa ragionano col culo ?

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10524
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Peter Sagan

Messaggio Da vallelvo il Mer Feb 25, 2015 10:15 pm

L'UCI interviene sul caso della locandina Harelbeke, l'organizzazione decide di ritirarla.

Meglio tardi che mai. bounce
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23648
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Peter Sagan

Messaggio Da BenoixRoberti il Gio Feb 26, 2015 10:38 am

@vallelvo ha scritto:L'UCI interviene sul caso della locandina Harelbeke, l'organizzazione decide di ritirarla.
Meglio tardi che mai. bounce
Vero, ma il risultato che gli organizzatori e la loro agenzia desideravano è stato pienamente raggiunto.
Questo intervento dell'Uci è ancor meglio, è una ciliegina. Se ne parla ancora!

Lo so, il mio è un discorso becero, ne sono conscio, ma non posso negare la mia anima e l'operato dei colleghi belgi:
- target maschile
- poster che piace al target maschile abbirrazzato che frequenta gli eventi sportivi
- mass market del culetto per rendere il podio finale 2015 (caro agli sponsor) un evento mediatico importante (ci sarà la massa dei fotografi perché lì qualcosa succederà per dare corso al tormentone, ne sono certo)

Effetto negativo - disprezzo implicito del target femminile, già a disagio nel ciclismo, ma mediamente di livello culturale estremamente più alto di quello maschile e forse anche più sinceramente sportivo ed appassionato (e queste sono cose che si pagano).

OSSERVAZIONE FINALE
Disdicevole finché si vuole lo strumento usato ... ma il risultato lo hanno ottenuto.
D'altro canto, se vogliamo, possiamo invece analizzare gli effetti negativi nel lungo termine di quel poster e della comunicazione coordinata.
Poster così sono stati usati in passato da spettacoli in decadenza.
Alcuni esempi:
- serate con incontri di pugilato. Un bel culo femminile serviva a far capire ai maschietti che non avrebbero assistito solo a botte. Sappiamo il pugilato come è messo ora e come fatica ad uscire dal ghetto in cui si è cacciato.
- spettacoli circensi, in assenza di pubblico hanno orientato i loro poster verso bellezze femminili osservate from the b-side.
- negli anni 80-90, ogni locandina cinematografica di film di non sicuro successo veniva focalizzata sugli "oggetti" femminili o sui pochi minuti di sesso della pellicola (i produttori dicevano infatti ai registi: "mi raccomando metti dentro la scopata" Smile

Ecco, se devo dire cosa ci sia di veramente negativo in quel poster è questa cosa: il ricordo medio che resterà di questa gara (ciclismo-culetto di donna).
L'auspicio è che quella forma becera di comunicazione (che comunque ha funzionato) non abbia lasciato un ricordo medio collettivo assimilabile a quelli sopra citati e soprattutto che non sia un segnale di inizio di sprofondamento sulla traccia della boxe. Ce la faranno i signori di Harelbeke ad indirizzare il loro tormentone su di un piano più autoironico e simpatico?

Me lo auguro per loro e per il ciclismo.

Ps. Sarei curioso di conoscere la persona che ha congegnato questa campagna.
Mi è venuta in mente una signora (che forse è morta) che lavorava qualche anno fa in una agenzia.
Donna-lesbica-fumatrice accanita-militante di sinistrasinistra-perfida-intelligentissima
Da lei uscivano delle campagne orrende per le donne, ma efficacissime. Lei nel lavoro sfogava il suo bisogno di "maschilismo" Smile e si prendeva gioco del ruolo da ochetta che le donne si auto-ritagliavano, ALIMENTANDOLO!.
Il mondo della pubblicità non è un mondo banale. Banale semmai è la comunicazione, che è una sintesi di un pensiero comune (anche becero) che può avere sfaccettature diverse ed anche insospettabili, e soprattutto fra loro in conflitto.


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10524
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Peter Sagan

Messaggio Da vallelvo il Gio Feb 26, 2015 2:14 pm

Hai ragione su tutto. Manca il "buon gusto".
Quelli che la pensano come te e  me vengono etichettati come dei "bigotti". capa sul muro
avatar
Lemond
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3136
Numero di Crediti : 8953
Reputazione CicloSpassionata : 718
Data d'iscrizione : 30.07.13

Re: Peter Sagan

Messaggio Da Lemond il Gio Feb 26, 2015 2:55 pm

@vallelvo ha scritto:Hai ragione su tutto. Manca il "buon gusto".
Quelli che la pensano come te e  me vengono etichettati come dei "bigotti". capa sul muro

Io la penso come voi, ma potete dirmi di tutto, ma darmi del bigotto nooooooooooooooooo disgusted


************************


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì Wink

leonzi
Gand-Wevelgem
Gand-Wevelgem

Messaggi : 275
Numero di Crediti : 2398
Reputazione CicloSpassionata : 142
Data d'iscrizione : 16.11.14
Età : 46
Località : Orbetello

Re: Peter Sagan

Messaggio Da leonzi il Gio Feb 26, 2015 10:27 pm

piccola osservazione: Sagan, quando fece il tastone alla miss, era arrivato SECONDO. Ergo, il manifesto che recita "Chi lo pizzicherà?" è come se dicesse "Chi arriva secondo quest'anno?", domanda alla quale uno dovrebbe rispondere: "che mi frega? a me interessa chi arriva primo".

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10524
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Peter Sagan

Messaggio Da vallelvo il Mar Lug 28, 2015 7:54 pm

C'è un video su Youtube dell'ultima impennata di Peterone. Divertente. lol!
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23648
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Peter Sagan

Messaggio Da BenoixRoberti il Gio Ott 01, 2015 11:25 pm

Festa di piazza a Žilina con canzone slovacca a lui dedicata.
Piazza stracolma e diretta televisiva nazionale.










************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10524
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Peter Sagan

Messaggio Da vallelvo il Lun Ott 05, 2015 1:03 pm

Nuova maglia e nuova bicicletta per Peter Sagan: l'Iride in bella mostra.


meazza
E3 Harelbeke
E3 Harelbeke

Messaggi : 1236
Numero di Crediti : 5272
Reputazione CicloSpassionata : 113
Data d'iscrizione : 13.10.13

Re: Peter Sagan

Messaggio Da meazza il Lun Ott 05, 2015 7:22 pm

Come mai Sagan non era al Lombardia ?
Negli ultimi dieci anni solo una volta il campione del mondo era assente (Cavendish)
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23648
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Peter Sagan

Messaggio Da BenoixRoberti il Lun Ott 05, 2015 7:48 pm

@meazza ha scritto:Come mai Sagan non era al Lombardia ?
Negli ultimi dieci anni solo una volta il campione del mondo era assente (Cavendish)
Credo che questa settimana si sia passato i palinsesti di tutte le tv slovacche, feste, sindaci, assessori, ministri e ministre. Sommaci il jet lag e quel po' po' di Lombardia ... aveva una voglia ... sego tutto e io vado


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

meazza
E3 Harelbeke
E3 Harelbeke

Messaggi : 1236
Numero di Crediti : 5272
Reputazione CicloSpassionata : 113
Data d'iscrizione : 13.10.13

Re: Peter Sagan

Messaggio Da meazza il Lun Ott 05, 2015 7:57 pm

Purtroppo è il ciclismo moderno..
Vincono la Roubaix.. e la settimana dopo non fanno l'Amstel
Vincono il Mondiale.. e manco partecipano al Lombardia

Il Jet lag ce l'aveva pure Nibali.. il vincitore del Lombardia
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23648
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Peter Sagan

Messaggio Da BenoixRoberti il Dom Ott 11, 2015 8:56 pm

La cosa più divertente dell'Abu Dhabi Tour, anzi l'unica.



************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10524
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Peter Sagan

Messaggio Da vallelvo il Dom Ott 11, 2015 9:28 pm

L'avevo vista, Peter sempre divertente, un simpatico burlone.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23648
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Peter Sagan

Messaggio Da BenoixRoberti il Dom Ott 25, 2015 12:48 pm

A fine stagione si riguardano le cose belle di una stagione e non si poteva che cominciare dal Mondiale, da Peter Sagan, che qualche settimana prima poteva anche restare secco in uno stupido (provocato da stupidi) incidente alla Vuelta.
Punito vergognosamente dall'Uci per la reazione, mentre la stessa Uci non ha sanzionato gli organizzatori, qualche settimana dopo ha fatto brillare di luce sua il mondiale di una Uci che stenta a riprendersi dopo il baratro della gestione McQuaid.
Sono le fortune immeritate del vertice di questo sport che si ritrova un campione immenso.


Prova ne è la reazione da brivido della collina di Libby Hill, uno stadio naturale, alla vittoria di Sagan. L'intero popolo internazionale del ciclismo è tutto d'accordo nel suo tifo. Ha vinto un grande


Infine una bella intervista di Sporza (da Vive Le velo) di Katarina Smolkova, la ragazza di Peter che ha avuto un grande ruolo nella maturazione del folletto slovacco. Bellissime e non banali le sue parole espresse in un eccellente inglese.


Katarina è molto giovane. ma è già una maghetta del marketing. E so che questo farà storcere il naso a qualcuno, perché una markettara che sta con uno sportivo dà adito ai soliti sospetti. Ma in questo caso forse non è proprio il caso di dubitare.
Parla fluentemente 5 lingue: inglese, francese, tedesco, ceco e ovviamente lo slovacco. Ma sta pure imparicchiando l'italiano e studiando il russo.
Qualche tempo fa avevamo scherzato su di uno spot dei Topinambur, o artichoke, i carciofini-tuberi che tra paesi tedeschi e dell'est vanno per la maggiore come appetitizer.
http://www.ciclopassione.com/t341p30-peter-sagan#12027

Ebbene, i topinambur furono galeotti e la bella topina slovacca altri non è che la responsabile marketing della Sunroot, marchio della Fytosal European Corporation s.r.o., per la quale opera Katarina.
http://sun-root.com/
http://sun-root.com/en/we-are-a-proud-sponsor-of-peter-sagan-kids-tour/



************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10524
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Peter Sagan

Messaggio Da vallelvo il Dom Ott 25, 2015 2:32 pm

La collina di Libby Hill mi ha ricordato Varese 2008.

Peter Sagan sicuramente continuerà a farci sognare e divertire.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23648
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Peter Sagan

Messaggio Da BenoixRoberti il Gio Nov 12, 2015 3:45 pm

Sono certo che gli amici giornalisti di Tuttobiciweb perdoneranno la bischerata perfida di seguito.
Ieri sera sono incappati un classico "epic fail" nell'articolo sul matrimonio di Peter Sagan.
Questo è lo screenshot della immensa cacata che hanno scritto: diavoletto

Vedere per credere Smile

Cosa era la Trabant?! Laughing Sagan, che si è presentato in chiesa a bordo di una Trabant, la macchina dei potenti sovietici nemici di James Bond, per intenderci ?????
Ahahah Ahahah Ahahah

Va bene che i sovietici avrebbero perso la "guerra fredda" (e adesso ci scaldano il culo col gas ... prima di bruciarcelo Embarassed ), ma pensare che gli agenti del mitico e tremendo Kgb girassero con le Trabant ... è davvero un gigantesco ed impagabile EPIC FAIL. Very Happy
Questa mattina, forse avvisati della gaffe, hanno corretto tutto.
http://www.tuttobiciweb.it/?page=news&cod=84879

Questa è l'immagine del curatissimo (da un occhio slavo) matrimonio di Peter Sagan, o meglio dell'auto in primo piano (non quella dietro) usata per giungere alla chiesa da Peterone:


La Trabant è innanzitutto una auto tedesca ed era divenuta famosissima nel periodo della caduta del Muro di Berlino.
I tedeschi dell'est se ne disfavano e nel breve volgere di qualche anno è divenuta un oggetto di culto, ad ovest come ad est, in particolare dopo il bellissimo e poetico film "Goodbye Lenin" che, a dispetto del titolo, non era una storia politica ma una coinvolgente storia di infinito affetto di un figlio per la madre. In quella madre i nostalgici potevano leggervi la vecchia Ddr, i più una nostalgia dolceamara per la loro infanzia e le loro radici, a prescindere da ogni connotazione culturale e politica.
Non so perché Peter abbia voluto arrivare single con quell'auto da poveri ed andare poi via con la meno sobria vettura principesca di color bianco.
Le letture possibili possono essere varie ed anche tutte valide:
- Peter è un figlio dell'est, e ciò è confermato dall'abito principesco che richiamava un tema floreale dorato, uno stile tipico dei duchi russi, gli Knjaz, o dei principi dei kanati entro la Grande Russia che si estendeva sino a parte della Slovacchia.
- Peter non vuole affatto disconoscere la sua origine popolare ed anzi la incarna attraverso un oggetto simbolo dell'est popolare. A parte gli inevitabili bodyguard, non vi erano barriere di separazione tra la coppia celebre e la gente accorsa in massa all'evento. Peter ha voluto festeggiare in mezzo alla sua gente, col suo stile slovacco, che a noi blasé italiani potrà apparire un po' kitch, anche un po' zarro, ma che oltre la "vecchia cortina" è un must per trasmettere semplicità, immediatezza e gioia condivisa, rigorosamente NON ESCLUSIVA.


Mi ha colpito il titolo della pagina web: "Peter ako ruský oligarcha, nevesta z rozprávky", ovvero "Peter oligarca russo, sposa da fiaba".
Diciamolo chiaro, se lo avesse scritto un sito italiano per un italiano sarebbero partite le querele.
Avendo questo sito l'esclusiva è evidente che quel termine -oligarca - in Slovacchia non ha la medesima accezione negativa che ha in Italia, o avrebbe in Gran Bretagna, in Francia e men che meno negli Stati Uniti, dove è parificato ai nostri padrini di triste memoria.
Aldilà di ogni valutazione etica o morale, This is East, questo è l'est bellezza e lo dobbiamo prendere per quello che è nella sua semplicità spartana, ma anche genuina (gli oligarchi sono altra cosa rispetto a Peter). Very Happy
Peter è un giocoliere, un clown tra la sua gente e per la sua gente, sia quella slovacca o quella del ciclismo, anzi a proposito ... Very Happy



A questo link la gallery del sito che aveva in esclusiva l'evento:
http://sportky.zoznam.sk/c/141541/foto-zo-svadby-sagana-a-exkluzivne-fakty-peter-ako-rusky-oligarcha-nevesta-z-rozpravky

Auguri e figli ... non maschi, un maschio ed una femmina almeno: una bimba carina ed intelligente come Katarina (magari anche su due ruote) ed un maschio Sagan che sappia ripetere il genio zarro di papà Peter.


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10524
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Peter Sagan

Messaggio Da vallelvo il Gio Nov 12, 2015 3:53 pm

Dite quel che volete, è sicuramente un ragazzo simpatico.....di strada  ne ha fatta......in bicicletta.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23648
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Peter Sagan

Messaggio Da BenoixRoberti il Gio Nov 12, 2015 6:56 pm

@vallelvo ha scritto:Dite quel che volete, è sicuramente un ragazzo simpatico.....di strada  ne ha fatta......in bicicletta.
E chi dice il contrario? Con me sfondi una porta aperta.
Io non sono un radical chic e ti dirò che a me piacciono anche i difetti di Peter.

Sul suo essere zarro potrei anche invertire l'osservazione.
Cos'è la moda, cos'è lo stile?
Sì certo, noi crediamo che si chiami Made in Italy. Ma cos'è il Made in Italy ormai, se non un posticcio elaborato di una decina di ultrasessantenni che annusano l'aria di New York, viaggiano tra East e West Coast, sbirciano un po' Parigi e Londra?
Il Made in Italy è vecchio, vecchio come questo Paese piegato dall'assenza di merito e sana competizione, dove si emerge solo per furbizia, raccomandazione ed autoreferenzialità.

Lo stile e la moda devono essere invece cose vive, non scimmiottate da vecchi bolsi coi volti tumefatti e inanimati da decine di lifting ed iniezioni di botox.
Dobbiamo capire che Peter viene da est, dove lo stile è altro e dove la gente giovane ha voglia di provare, di vivere progettando e disegnando, mandando al diavolo le bolsissime griffe occidentali.
Oggi Mosca e le capitali dell'est sono un fiorire di nuove iniziative e di interesse per l'arte, che per noi è ormai solo una sorta di alternativa ad un investimento economico.
Noi al potere abbiamo messo i Bimbominkia, loro (oligarchi a parte) invece dando ampio spazio a chi sviluppa, dal software alla creatività, alla ricerca scientifica in generale. Loro investonosui giovani, noi sui vecchi sbagliati e sui loro nipotini Bimbominkia.

Viva Peter, averne uno così in :Flag_of_Italy:.


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23648
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Peter Sagan

Messaggio Da BenoixRoberti il Ven Nov 13, 2015 6:12 pm

Sagan perde il pelo (oddio non proprio :lol), ma non il vizio ... della manina morta. diavoletto
Ma qua era assolutamente autorizzato Very Happy
Doveva essere un tocco del cuore, ma la manina è partita a coppa diavoletto


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

Contenuto sponsorizzato

Re: Peter Sagan

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Mer Nov 21, 2018 10:44 am