CICLOPASSIONE FORUM CICLISMO

Benvenuto - Welcome
CICLOPASSIONE FORUM CICLISMO

Il salotto virtuale dove discutere di grande CICLISMO - Iscriviti e condividiamo tutti la PASSIONE per il CICLISMO


Politica, Economia e Attualità

Condividi
avatar
Rojo
Grand Prix de Ouest-France
Grand Prix de Ouest-France

Messaggi : 85
Numero di Crediti : 2079
Reputazione CicloSpassionata : 8
Data d'iscrizione : 31.07.13

Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da Rojo il Mer Lug 31, 2013 9:31 pm

Promemoria primo messaggio :

Come da titolo, thread adibito alle discussioni inerenti la politica, l'economia e i fatti di attualità.


************************


Lorenzo

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da vallelvo il Sab Nov 14, 2015 5:31 pm

A scuola non studiavo Storia, non ce la facevo.
Capisco il perchè ora più che mai.
Come al solito leggo qui cercando di capire ....
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da BenoixRoberti il Dom Nov 15, 2015 3:49 pm

Personaggi di cellule stra-conosciute girano la Francia con arsenali e nessuno dei servizi fa nulla?!
http://www.parismatch.com/Actu/Societe/La-France-est-l-ennemi-numero-un-de-l-Etat-islamique-837513
In una intervista a Paris Match un giudice specializzato in questo tipo di inchieste aveva preannunciato gli attentati. Mancava solo che dicesse dove.

Siamo di fronte ad un vero e proprio teatrino di alcuni luridi capi di stato che oggi sfilano ad Antalya, a casa del sultano Erdogan, dicendo come combattere l'Isis. Lo combattono la domenica e lo aiutano il lunedì.
E adesso di questa infame ipocrisia ne parla pure, senza peli sulla lingua, il settimanale Famiglia Cristiana in un articolo per me memorabile:
http://www.famigliacristiana.it/articolo/francia-almeno-smettiamola-con-le-chiacchiere.aspx
http://m.famigliacristiana.it/articolo/francia-almeno-smettiamola-con-le-chiacchiere.htm

La vera origine della guerra in Siria è puramente economica, non ha nulla a che vedere come solito con la religione. La Siria è stata fatta cadere per volontà della criminale monarchia del Qatar, principale esportatore mondiale di Gas Liquido Naturale.
http://www.worldbulletin.net/haber/144410/turkey-to-sign-natural-gas-deal-with-qatar
Il Qatar voleva arrivare con un gasdotto in Turchia prima che lo facesse l'Iran, acerrimo concorrente appoggiato dalla Russia, dopo che gli sciiti avevano preso il potere in Iraq. Gli americani si sono trovati fra due esigenze contrapposte, lasciare l'Iraq in forma più tranquilla possibile dopo le enormi cappellate o lasciare il potere ai bellicosi sunniti di ispirazione wahabita. Hanno scelto la prima soluzione che non andava bene alle monarchie wahabite della penisola che hanno visto il rischio di un corridoio dall'Iran al Libano, interamente in mano ad Iran-Russia e loro alleati. L'Isis è nata per questa ragione, con l'intervento ipocrita della Turchia che conta di diventare un ago della bilancia per quell'area fornendo acqua e ricevendo gas da chi lei preferisce, insomma un potere enorme.
Questa è la reale guerra nel Syraq:



************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da BenoixRoberti il Mar Nov 24, 2015 9:52 am

Quel galantuomo socialista, toscano, fiorentino, mondialista ciclista di Nencini:
http://vod.msf.ticdn.it/mp4/2015/11/1513543361a965-07_0.mp4


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da BenoixRoberti il Ven Nov 27, 2015 8:10 pm

In questi giorni si è scatenata un po' in tutta Europa, sebbene con modalità ed impatti diversi, un po' di islamofobia. Alcune formazioni politiche hanno pensato di poter ottenere con questa opportunità della cronaca una sorta di beneficio da mettere a frutto elettoralmente, anche se è un po' come giocare con il fuoco accrescendo una inesistente e non necessaria contrapposizione da fobia fra cristiani o laici ed islamici in Europa. Passata un po' l'emozione dei primi giorni per fortuna alcuni accenni estremi hanno lasciato spazio al discernimento ed al ragionamento più profondo, fatto salvo per il brillante ministro della giustizia Orlando che ha proposto di spiare le chat e pure la Playstation.
Mio nipotino è a rischio, quando deciderà di rubare assieme ad un amichetto qualche brioche dalla cucina della mamma. diavoletto Ma lasciamo perdere questo compagno di giochi del Bimbominkia del Consiglio.

Questa islamofobia non è però una islamofobia costante. Diciamo che è un po' ad intermittenza. Se a portare il velo sono delle evidenti straccione dei monti del Marocco non c'è pietà, mentre se una nerovestita (anzi coperta) scende da un suv in centro a Milano scortata dalla security per entrare in qualche gioielleria i preconcetti religiosi evaporano all'istante.
Non è ovviamente solo il caso di Milano. Lo è anche di Parigi, di Madrid e di Londra, la città che oggi è più vicina a sembrare la Londonistan così chiamata dai più acerrimi razzisti di Gran Bretagna.


Pensare che l'invasione islamica possa partire dall'arrivo di famiglie povere del nord Africa e dell'Africa subsahariana è una enorme fesseria. Anzi quelle persone arrivano mosse dalla disperazione delle mille guerre scatenate anche dalle nostre compagnie petrolifere ed armate da nostre (occidentali) aziende di armamenti. Ma dobbiamo invece chiederci chi sta dietro a questo sommovimento che ormai interessa l'intero mondo europeo.

Contrariamente a quanto possa apparire, anche io credo ad una possibile invasione islamica dell'Europa, ma non è nulla che assomigli alle fobie attuali.
L'invasione è in atto da decenni, da quando l'Arabia Saudita controlla assieme ai suoi amici texani e neocon oltre il 10% della ricchezza Usa, paese con un enorme debito pubblico, sulla cui moneta si basano "obbligatoriamente" le transazioni commerciali dell'energia.

L'invasione è in atto da quando la Francia ha concesso ogni scorribanda turbofinanziaria ai suoi amici del Qatar che oggi controllano finanziariamente la sua industria militare (Eads, Lagardere Group, ecc.) e possiedono interi quartieri delle loro città, le cui banlieue potrebbero esplodere, nonostante la falsa integrazione portata avanti falsamente e ipocritamente dal laicismo militante francese.

L'invasione è in atto in Gran Bretagna, dove i paesi arabi wahabiti detengono oltre il 10% della London Stock Exchange, la Borsa di Londra che controlla anche la Borsa di Milano.
Le truppe wahabite in avanscoperta sono le ingioiellate signore degli sceicchi e degli emiri che si comprano interi palazzi del West London, mentre i fondi sovrani dei loro paesi wahabiti finanziano le moschee nella più povera East London.




Nelle immagini sopra la grande Moschea di East London con l'annesso centro culturale islamico, pagati in soldoni dal Re dell'Arabia e dal governo del Kuwait.

Quando le caporalesse nero vestite si presentano a fare compere fra Oxford Street e Notting Hill, le varie Bond Street, Mayfair, Canary Wharf, stuoli di inservienti occidentali si prostrano di fronte alla potenza del petro$, alla faccia delle rabbie islamofobiche.


Certo è un fashion diverso quello delle donne musulmane, ma assolutamente non meno civettuolo e men che meno lussuoso del nostro. Parliamo semplicemente di gusti e stili diversi.


Ma non si creda che l'arte della seduzione venga meno, ovviamente è riservata al ricco e facoltoso monarca, che poi spesso, preso da piacersi diversi inconfessabili, nemmeno si avvale di tanto fascino.


I gioielli mediorientali si pesano a etti, non a grammi come quelle delle nostre mamme del ceto medio europeo. Oltre a ciò a volte le donne dell'islam ufficiale ed upper class si lasciano andare anche a qualcosa di kitch che non nasconda le curve femminili o qualche tacco azzardato nonostante la militare gonna lunga. Ed il risultato potrebbe anche diventare imbarazzante.
Ma nessuno degli inservienti butterà mai un occhio malevolo al petro$. Un occhio di evidente imbarazzo gastrico lo diede ad esempio la non proprio elegantissima vetero-monarca d'Inghilterra quando si vide di fronte a sé la moglie dell'ex presidente islamico della Turchia Abdullah Gul, in un difficoltoso inchino reale su di un paio di improponibili calzature che nemmeno una baldracca d'alto bordo avrebbe osato indossare e non passi inosservato l'anello stile "tanto al chilo":


Ci fosse stato Putin le avrebbe messo la cintura ... sì proprio quella esplosiva.
Già Putin, il dittatore delle Russie. Se il despota russo oserà alzare la testa contro l'occidente la Regina manderà a combattere anche il prode figliolo Karl, neobattezzato Califfo Al Kharlifa:


E se invece sarà l'I$i$ il problema? Nessuna preoccupazione! E' pronto il sindaco Goffredo di Buffon Boris Johnson, che qui vediamo in un improbabile mira, che se dovesse pigiare il grilletto il calcio di fucile gli porterebbe via mezza mascella.


Il grande boris è qua ritratto con un bel AK47 fra i Peshmerga curdi vestiti con le vecchie mimetiche e coi vecchi baschi infeltriti della Folgore.
JOHNSON PESHMERGA


E poi il vecchio Prime Minister Tony Blair, scusandosi per essersi sbagliato su Saddam, non perderà occasione per farsi un bell'adrenalinico selfie.


Una adrenalina maggiore gliela potrebbero dare solo i patinatissimi video dell'I$i$ dagli splendidi effetti speciali girati negli studios cinematografici della Big London, grazie anche alla computergrafica di maestri giudaico-cristiani con l'ausilio di qualche hollywoodiano in trasferta.
Già, perché ai ricchi sauditi e della penisola arabica quanto denaro serve, che non abbiano già, per comprarsi tutti gli occidentali che per denaro (la cifra giusta) si venderebbero anche la mamma? Embarassed


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10460
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da vallelvo il Ven Nov 27, 2015 8:37 pm

Twisted Evil
avatar
Fizz Terabike
Vattenfall Cyclassics
Vattenfall Cyclassics

Messaggi : 45
Numero di Crediti : 2322
Reputazione CicloSpassionata : 4
Data d'iscrizione : 14.10.12
Località : Cambiago/Andria

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da Fizz Terabike il Sab Nov 28, 2015 12:14 pm

@BenoixRoberti ha scritto:In questi giorni si è scatenata un po' in tutta Europa, sebbene con modalità ed impatti diversi, un po' di islamofobia. Alcune formazioni politiche hanno pensato di poter ottenere con questa opportunità della cronaca una sorta di beneficio da mettere a frutto elettoralmente, anche se è un po' come giocare con il fuoco accrescendo una inesistente e non necessaria contrapposizione da fobia fra cristiani o laici ed islamici in Europa.
Spero di non essere censurato come l'altra volta e non capisco perchè era stato fatto.
Io avevo votato per la Lega senza essere uno di questi scalmanati che vogliono partire per la crociata del 2000.
Con tutta la buona volontà possibile in Italia abbiamo qua delle persone che non hanno nessuna voglia di integrarsi.
Ti faccio un esempio facile. Avevo qua un ragazzo di Marrakesh che durante il ramadan era talmente al limite delle forze al pomeriggio che quasi mi sveniva sul tornio. Avevo dovuto mettere uno apposta a seguirlo. Quando c'è in ballo la pelle e tre figli a carico uno dovrebbe capire che non è il caso di essere così rigidi. Poi mi si fermava durante il lavoro per la preghiera.
Cosa dovevo fare io, fermare anche gli altri per aspettare la sua preghiera?
Poi per fortuna ha deciso di tornare in Marocco lo scorso anno e adesso mi pare che fa il tassista.

E' facile dare torto al Salvini, e lasciamo perdere il terrorismo. La Lega almeno solleva il tema di come convivere con questa gente, anche se dicono tante stronzate e io non li rivoterò.
Io vengo da un famiglia di emigranti anche io, ma mio padre ci ha abituato ed educato a capire che bisognava vivere a fianco degli altri e non imporre le nostre tradizioni del sud.
Sono un operaio anche io nonostante lavoro in proprio.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da BenoixRoberti il Dom Nov 29, 2015 5:18 pm

@Fizz Terabike ha scritto:Spero di non essere censurato come l'altra volta e non capisco perchè era stato fatto.
Bentornato Fizz.
Mi spiace che l'avessi presa male, ma non c'era stata nessuna censura. Era solo che il tuo post era un po' troppo colorito.
C'erano un po' troppe parolacce, anche se comprendo la rabbia per certa politica.

@Fizz Terabike ha scritto:Io avevo votato per la Lega senza essere uno di questi scalmanati che vogliono partire per la crociata del 2000.
Con tutta la buona volontà possibile in Italia abbiamo qua delle persone che non hanno nessuna voglia di integrarsi.
Ti faccio un esempio facile. Avevo qua un ragazzo di Marrakesh che durante il ramadan era talmente al limite delle forze al pomeriggio che quasi mi sveniva sul tornio. Avevo dovuto mettere uno apposta a seguirlo. Quando c'è in ballo la pelle e tre figli a carico uno dovrebbe capire che non è il caso di essere così rigidi. Poi mi si fermava durante il lavoro per la preghiera.
Cosa dovevo fare io, fermare anche gli altri per aspettare la sua preghiera?
Poi per fortuna ha deciso di tornare in Marocco lo scorso anno e adesso mi pare che fa il tassista.

E' facile dare torto al Salvini, e lasciamo perdere il terrorismo. La Lega almeno solleva il tema di come convivere con questa gente, anche se dicono tante stronzate e io non li rivoterò.
Io vengo da un famiglia di emigranti anche io, ma mio padre ci ha abituato ed educato a capire che bisognava vivere a fianco degli altri e non imporre le nostre tradizioni del sud.
Sono un operaio anche io nonostante lavoro in proprio.
Io non avevo citato la Lega nello specifico, anche se è quella che più ci marcia su questi argomenti. Non è la sola e, peraltro, di fesserie enormi di espertoni arabo-mediorientali ne sentiamo anche sull'altro fronte.
Comunque non mi interessava parlare delle posizioni partitiche che già riempiono le vacue interminabili trasmissioni di spaccio della paura. Io intendevo solo dire che i problemi esistono e che non possiamo lasciare o delegare ai Salvini ed ai Renzi le decisioni importanti sulla nostra convivenza quotidiana fra occidentali e musulmani, italiani e stranieri, vegetariani e carnivori, juventini ed interisti. La convivenza è un bene troppo prezioso.

Per dirti poi del ridicolo della politica ti racconto un aneddoto molto indicativo che mi è stato raccontato.
In una cittadina della Lombardia si producono velivoli ed elicotteri per un importante gruppo.
In questa cittadina il sindaco era un leghista, molto legato all'ex amministratore delegato dell'importante gruppo messo in quel posto proprio dal partito verde padano, lo stesso verde che è il colore dell'islam.

Un giorno arrivò in visita alla fabbrica un importantissimo cliente arabo, un emiro, che voleva vedere e conoscere da vicino la mercanzia da comprare. A ricevere il cammellaro vi era anche ovviamente il sindaco che non risparmiò salamelecchi (selam aleicun) al nobile e munifico cliente potenziale.

L'emiro si intrattenne anche con alcuni esponenti musulmani delle maestranze, chiedendo loro di cosa abbisognassero.
La richiesta più viva (diciamo sollecitata diavoletto ) fu quella di avere una moschea, uno spazio piccolo ove potere pregare.
L'emiro si rivolse quindi al sindaco ed all'AD affinché quei bisogni fossero soddisfatti e quelle richieste esaudite.

Il sindaco leghista, in barba a mille annunci di propaganda, si inchinò immediatamente alle richieste del prestigioso ospite.
Per ovviare alle inevitabili polemiche che ciò avrebbe scatenato nel suo partito ed elettorato, il borgomastro padano chiese con grande amicizia al sindaco di un confinante comune se lui avrebbe potuto dargli una mano accettando lo spostamento del centro culturale islamico dalla cittadina al comune vicino, dicendo che ciò era gradito anche al sindacato.
Il sindaco piddino non se lo fece dire due volte e subito trovò la disponibilità di uno spazio per creare il centro culturale islamico, utilizzando questa opportunità per dimostrare l'apertura culturale e il grande spirito di pace e "tolleranza" della sua giunta e del suo partito, con grandi proclami e auto-lodi sui media locali. La Lega Nord del paese a sindaco piddino fu preavvisata dai più potenti leghisti del gruppo industriale di non rompere troppo i coglioni, visto che c'era in ballo tanto lavoro e che il centro islamico lo pagava l'emiro.

I cittadini del secondo comune brontolarono in silenzio, ma non osarono andare contro ad una cosa che pareva "mettere tutti d'accordo".

La preghiera venne affidata ad un imam di quelli improvvisati.
Due anni dopo un gruppetto di frequentatori della piccola moschea venne coinvolto in una inchiesta sui reclutatori per la jihad e questi vennero espulsi. Nel frattempo era cambiata l'aria nel governo nazionale e le nuove nomine avevano portato a capo del gruppo industriale i nominati del PD.
La Lega Nord del comune a sindaco PD decise allora di scendere in piazza contro il centro culturale islamico dicendo in un documento che il sindaco si era inchinato alle volontà ed all'arroganza degli invasori musulmani.
QUESTA E' L'ITALIA PUTTANA E CIALTRONA.

Qualche anno fa in Turchia una mia amica atea e secolarista incrociò mentre camminavamo in città una amica, tutta bardata con l'hijab. Notai sul suo volto l'imbarazzo per il vestiario dell'amica e dopo che l'aveva salutata le chiesi conto del mio dubbio.
Tutta arrabbiata mi disse testuale: "She was a bitch ... Prima era una "maialona", che beveva e si divertiva coi ragazzi in mille feste ... Lei era brava a fare (blow job). La sua famiglia non aveva molte possibilità e l'università l'ha finita facendosi aiutare, anche dalle famiglie delle compagne. Adesso è diventata religiosa."
Gli chiesi perché secondo lei, e lei mi rispose:"Per denaro!"
"Scusa, non capisco. Denaro di chi? Pagano perché la donne si vestano così?".
A quel punto stizzita: "Certo, non lo sapevi? Nelle moschee danno soldi a chi ne ha bisogno a patto che si vestano da musulmane. Ogni anno in Turchia arrivano milioni di dollari per rimbambire i più deboli e suggestionabili".

La mia amica era ed è una estremista laicista per certi aspetti, ma debbo dire che tra la sua amica ex mignotta ed il sindaco leghista della cittadina lombarda non vedo grandi differenze. Stessa ipocrisia, stessa cialtronaggine, stessa vocazione a vendersi come mignotte.

Adesso mettiamo l'elmetto e andiamo a combattere col soldato siSalvini (chi può) o facciamoci difendere dal Bimbominkia che fa il controspionaggio alla Playstation. Laughing Embarassed Crying or Very sad

Ps. Renzi non tradisce mai. Lui racconta palle nel presente, ma sul passato ha le idee chiare.



************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10460
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da vallelvo il Dom Nov 29, 2015 6:09 pm

Come dire, pecunia non olet. Si arriva sempre lì.

Anni fa per puro caso incontrai un esponente Verde onorevole di casa mia.
Mi disse di fare attenzione perché nel mio paesino, dove c'è un "insediamento" di Pak....., era allo studio di ristrutturare un edificio storico da adibire a Moschea. Non se ne fece nulla forse non trovarono i "finanziamenti".
La convivenza in paese non ha mai presentato problemi l'integrazione c'è.

Capisco Fizz, quando si combatte per il pane quotidiano, il comportamento "diverso" di un solo dipendente compromette tutta la filiera. Non parlo solo dello straniero.

Su mille abitanti, frazioni comprese, di traverso giunge notizia che dovrebbero insediarsi in paese in uno stabile in disuso 30 extracomunitari. La popolazione insorge, viene convocata una assemblea. E' tutto vero, i 30 saranno poi 40 e 50....Infuocati gli interventi degli abitanti, per ora tutto tace....

Mi sono chiesta più volte, N...è un paese Razzista o semplicemente si vorrebbero garanzie senza lucrare?

meazza
E3 Harelbeke
E3 Harelbeke

Messaggi : 1236
Numero di Crediti : 5208
Reputazione CicloSpassionata : 113
Data d'iscrizione : 13.10.13

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da meazza il Dom Nov 29, 2015 6:14 pm

Aria è gia successo nel mio paese
2500 abitanti.. in una notte son arrivati in sessanta..


giusto dare aiuto ai disperati.. però non all'infinito
anche perché soldi ce n'e' sempre meno
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da BenoixRoberti il Dom Nov 29, 2015 8:20 pm

@vallelvo ha scritto:Come dire, pecunia non olet. Si arriva sempre lì.
Assolutamente solo e sempre lì.
La solidarietà agli italiani non la devono certo insegnare i Renzi, la Merdkel e quella macchietta di Hollande.
Dimenticavo un piccolo aggiornamento sulla vicenda di quel comune e quella fabbrica di elicotteri e velivoli.

Otto giorni fa a Roma c'è stata la manifestazione sindacale per il rinnovo del contratto dei metalmeccanici.
A seguito dei fatti di Parigi la manifestazione era diventata un corteo per la pace e contro il terrorismo.
Tutto bello.
Alla manifestazione ha partecipato anche una folta delegazione sindacale della fabbrica di cui sopra che fa aerei ed elicotteri da guerra, e che il management, adesso piddino e prima leghista-forzista, vende all'emiro cammellaro e a tanti altri amici sauditi (amici dell'I$i$ creato dagli Usa), che presto o tardi si compreranno tutti i nostri sindaci, piddini o leghisti che siano.

E quei migranti che arrivano qua in Europa scappano spesso per fuggire dai bombardamenti dei loro signori della guerra armati proprio da quelle fabbriche. Ma si sa. Finché c'è guerra c'è speranza. E per lavarsi la coscienza basta una bella preghiera davanti ad un consolato francese ed una marsigliese (bellissima, ma che ora mi ha stuccato anche l'anima per la stucchevole ipocrisia).

@meazza ha scritto:giusto dare aiuto ai disperati.. però non all'infinito
anche perché soldi ce n'e' sempre meno
Il giusto è bene che lo determinino le comunità locali. Gli italiani quando genuinamente coinvolti direttamente non sono un popolo di stronzi.
Guardando la classe variopinta e multietnica dei miei nipotini mi rendo conto che loro l'armonia l'hanno dentro e ciò mi conforta. E la maestra è pure una mia ex compagna di classe, genuinamente credente cattolica ma da sempre umanamente molto dialogante.

La vergogna della "solidarietà governativa" nasce quando la solidarietà viene imposta, come si dice a Roma "fare er frocio cor culo degli altri".
Da anni si sapeva che molte cooperative malandrine intascavano denaro pubblico in maniera incontrollata.
Ma ci siamo dovuti sorbire gli slogan di Salvini sui 35 euro al giorno dati ai migranti, tutti terroristi, ladri e delinquenti.
Mentre dall'altra parte ci siamo subito il danno economico delle cooperative alla Buzzi della solidarietà sbandierata, con tante di quelle risorse che poi tornavano alla politica di Mafia Capitale per finanziare le campagne elettorali.


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

meazza
E3 Harelbeke
E3 Harelbeke

Messaggi : 1236
Numero di Crediti : 5208
Reputazione CicloSpassionata : 113
Data d'iscrizione : 13.10.13

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da meazza il Lun Nov 30, 2015 6:54 pm

Speriamo tu abbia ragione..
Non ci son piu' soldi in Valle d'Aosta che era una regione autonoma.. (il budget regionale è passato in 5 anni da 2500 ml di euro a 900.. )
Vedo che i paesi di montagna in Montagna si stan quasi tutti spopolando
Aiuti zero
Solo per le grandi citta'..

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10460
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da vallelvo il Lun Nov 30, 2015 7:41 pm

Almeno ci abbassassero le tasse!

Anche in Francia danno i 35 euro ai migranti, forse controllano di più.

meazza
E3 Harelbeke
E3 Harelbeke

Messaggi : 1236
Numero di Crediti : 5208
Reputazione CicloSpassionata : 113
Data d'iscrizione : 13.10.13

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da meazza il Lun Nov 30, 2015 8:38 pm

Son d'accordo con te
I paesi di montagna dovrebbero avere tasse piu' basse
I servizi son minori , tutto costa piu' caro

Negli anni tantissimi paesi han piu' che dimezzato la popolazione
Restano solo gli anziani , spesso soli

Ma hai politici (e le tv) interessano solo le grandi citta' , gli immigrati , le grandi opere ecc

Ho girato per lavoro quasi tutto il Piemonte.. su certe strade e paesi non vedi anima viva

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10460
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da vallelvo il Lun Nov 30, 2015 8:56 pm

Restano solo gli anziani, ce l'hai con me ed hai ragione.  La sola anima viva è la scrivente, per esigenze del  cagnolino, viziato. Sad Io poi abito alla fine del mondo, solo i ladri arrivano!
Però alle rive di Muzzano stanno sistemando il manto stradale, un tavolo da biliardo!

Scherzo. Ad esempio la città di Torino aveva sospeso l'Imu sulle case date ai figli in comodato gratuito. Da noi no. Questi immobili vecchi sono pervenuti per eredità, coi sacrifici dei genitori.
Non so in Valle.
Pare che per il 2016 sia ripristinato lo sconto, con la condizione di non avere due immobili nello stesso comune. Pazienza, fin quando ce n'è viva il Re, quando non ce n'è più viva Gesù: così dicevano i vecchi.
avatar
eliacodogno
Tirreno-Adriatico
Tirreno-Adriatico

Messaggi : 885
Numero di Crediti : 4241
Reputazione CicloSpassionata : 184
Data d'iscrizione : 30.07.13
Età : 31
Località : Susa (TO)

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da eliacodogno il Mar Dic 01, 2015 10:34 am

Tempo al tempo, si ripopoleranno anche i paesini.
Dalle nostre parti per ora solo qualche idealista vuole abitarvi (non come dormitorio), ma se le cose continuano così diventerà un'opportunità muovere verso i paesini.


************************


Davide

meazza
E3 Harelbeke
E3 Harelbeke

Messaggi : 1236
Numero di Crediti : 5208
Reputazione CicloSpassionata : 113
Data d'iscrizione : 13.10.13

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da meazza il Mar Dic 01, 2015 6:43 pm

Speriamo
Vuoi mettere i paesini rispetto alla citta'
Sabato son andato a Milano , bella ma non ci abiterei mai
Nonostante tutti i confort e le possibilita'

Cito alcuni paesi che conosco..

Rassa (VC) 1921 513 abitanti 2011 66 abitanti (in realta' son una trentina , gli altri han solo la residenza)
Carrega Ligure (AL) 1921 2194 abitanti 2011 83 abitanti
Elva (CN) 1921 1203 abitanti 2011 94 abitanti (anche qui son meno di cinquanta)
Aurano (VB) 1921 1094 abitanti 2011 103 abitanti
Ribordone (TO) 1921 1080 abitanti 2011 67 abitanti
Rosazza (BI) 1921 810 abitanti 2011 87 abitanti

e ho preso uno per provincia i primi che mi son venuti in mente

Lo stato dei paesini se ne frega
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da BenoixRoberti il Mer Dic 02, 2015 12:29 am

Una impietosa e dettagliata analisi video di una vera e propria esecuzione del capo dell'ordine degli avvocati curdi, un uomo che si batteva per i diritti civili di un popolo antico indoeuropeo, schiavizzato dai bellicosi turchi.
Un omicidio realizzato dai servizi turchi (efficientissimi) con la presenza di due comparse che impersonano i "terroristi", e che escono illesi da un fuoco che avrebbe ucciso anche superman. Notare la doppia pistola di uno degli agenti, una a salve e l'altra che invece ha probabilmente ucciso l'avvocato apparentemente da loro protetto.
E la Turchia è un nostro alleato contro l'I$i$. Embarassed  Twisted Evil



************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
eliacodogno
Tirreno-Adriatico
Tirreno-Adriatico

Messaggi : 885
Numero di Crediti : 4241
Reputazione CicloSpassionata : 184
Data d'iscrizione : 30.07.13
Età : 31
Località : Susa (TO)

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da eliacodogno il Mer Dic 02, 2015 8:15 am

@meazza ha scritto:Speriamo
Vuoi mettere i paesini rispetto alla citta'
Sabato son andato a Milano , bella ma non ci abiterei mai
Nonostante tutti i confort e le possibilita'

Cito alcuni paesi che conosco..

Rassa (VC) 1921 513 abitanti 2011 66 abitanti (in realta' son una trentina , gli altri han solo la residenza)
Carrega Ligure (AL) 1921 2194 abitanti 2011 83 abitanti
Elva (CN) 1921 1203 abitanti 2011 94 abitanti (anche qui son meno di cinquanta)
Aurano (VB) 1921 1094 abitanti 2011 103 abitanti
Ribordone (TO) 1921 1080 abitanti 2011 67 abitanti
Rosazza (BI) 1921 810 abitanti 2011 87 abitanti

e ho preso uno per provincia i primi che mi son venuti in mente

Lo stato dei paesini se ne frega
Mocchie (TO) fino al 1921 aveva oltre 2000 abitanti, oggi è una frazione dove abitano forse un paio di famiglie.
Il trend calante è stato legato particolarmente alla presenza delle fabbriche a fondovalle; ma siccome le fabbriche stanno chiudendo più o meno tutte, non mi stupirei che si innescasse un trend opposto. Logico non tra oggi e domani


************************


Davide

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10460
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da vallelvo il Mer Dic 02, 2015 3:02 pm

Da una mia ricerca, gli abitanti dei paesi della mia valle dal 1920 hanno avuto un decremento di circa il 60%, mentre invece il capoluogo a fondovalle ha avuto un incremento del 100% di abitanti.
Povere valli! Sul trend opposto ho qualche dubbio.
 
Negli ultimi anni l'incremento c'è stato, Guaritori Spirituali, Villa delle Rondini, Cuore di Smeraldo. Tanti personaggi metropolitani con la residenza, di fatto uccel di bosco se non per una settimana o due all'anno coi loro "corsi".
Meglio il decremento. Pochi ma buoni......razzismo? Buoni non sempre, anche gli "stanziali". Twisted Evil

I Pakistani, ben integrati, nulla da dire.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da BenoixRoberti il Mar Dic 08, 2015 5:44 pm

L'originale foto con l'originale albero di Natale della Santadechè è questa:



ma a me è piaciuta di più questa versione: diavoletto santa (è più realistica!) Laughing


************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

leonzi
Gand-Wevelgem
Gand-Wevelgem

Messaggi : 275
Numero di Crediti : 2334
Reputazione CicloSpassionata : 142
Data d'iscrizione : 16.11.14
Età : 46
Località : Orbetello

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da leonzi il Mar Dic 08, 2015 6:42 pm

no, a lei manca la frusta Very Happy

meazza
E3 Harelbeke
E3 Harelbeke

Messaggi : 1236
Numero di Crediti : 5208
Reputazione CicloSpassionata : 113
Data d'iscrizione : 13.10.13

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da meazza il Mar Dic 08, 2015 7:23 pm

http://www.lastampa.it/2015/12/08/edizioni/aosta/rollandin-lex-lanterna-nostra-il-ministero-non-pu-farne-un-centro-migranti-Vcb00C0TzrOZrBZmSi4R0K/pagina.html

Saint Pierre ha 2800 abitanti..
Fare un centro migranti da 400 persone , tra l'altro investendo un mucchio di soldi (perché la struttura è tutta da rifare) in un paese cosi piccolo
Tra l'altro in uno stabile che non è nemmeno del ministero degli Interni..
Quei soldi li spendano per tenere aperto un asilo ad Aosta

vallelvo
Giro di Lombardia
Giro di Lombardia

Messaggi : 3067
Numero di Crediti : 10460
Reputazione CicloSpassionata : 573
Data d'iscrizione : 05.08.13

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da vallelvo il Mar Dic 08, 2015 8:36 pm

Almeno si sapesse chi sono i migranti, invece....
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da BenoixRoberti il Ven Gen 08, 2016 10:08 am

Dal Fatto di oggi.
Una banda di miserabili trattati come acattoni dal monarca saudita.
L'Italia è in mano a dei miserabili che svendono il Paese come delle mignotte vendono ...
E parlo delle mignotte (vere) con grande rispetto.



************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da BenoixRoberti il Gio Gen 21, 2016 8:36 pm

Fratelle e sorelli d'Italia, l'Italia s'è pesta, dell'elmo di Scipio s'è cinta di Siena.
Il Monte dei Boschi è un Etruiaio.



************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.
avatar
BenoixRoberti
Tour de France
Tour de France

Messaggi : 7693
Numero di Crediti : 23584
Reputazione CicloSpassionata : 259
Data d'iscrizione : 31.07.13
Età : 52
Località : Milano

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da BenoixRoberti il Sab Feb 20, 2016 5:32 pm

Qualcuno credeva che Sarkozy fosse ubriaco. Invece no, tutta colpa di Bruno Vespa che non sa sorreggere i nanerottoli.



************************


Il più pulito ha la rogna, e chi più ha la rogna comanda lo sport.

Contenuto sponsorizzato

Re: Politica, Economia e Attualità

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Mar Set 18, 2018 10:02 pm